Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Per la 4a giornata del campionato di Serie A TIM si gioca oggi Juventus-Bologna. Allo Juventus Stadium il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Nella Juventus sarà assente il solo Iaquinta. Per la gara con i felsinei il tecnico bianconero Conte convoca 21 giocatori (entra per la prima volta nel gruppo il paraguayano Marcelo Estigarribia, destinato alla tribuna) e si affida al 4-4-2. In casa bianconera arriva il momento di un primo turnover, necessario per reggere il ritmo delle tre partite in otto giorni imposto dalle pay tv. Rispetto alla trasferta di Siena sono previste alcune novità. Davanti a Buffon, i tre quarti della difesa resteranno invariati. A destra il confermatissimo Lichtsteiner, al centro la coppia formata da Chiellini e Barzagli (con Bonucci ancora confinato in panchina), a sinistra De Ceglie (che rientra dalla squalifica e subentra a Grosso). In mediana, accanto all’inamovibile Pirlo, probabile l’esordio da titolare dell’ex Leverkusen Vidal (che rileverebbe Marchisio). Sulle fasce da segnalare a destra il possibile rientro di Krasic, mentre a sinistra giocherà uno tra Pepe (autore di un ottimo avvio di stagione) ed Elia (che ancora deve fare il suo esordio ufficiale), con Giaccherini fuori dall’undici iniziale. In attacco Matri dovrebbe partire dalla panchina e Del Piero (preferito a Quagliarella?) farà coppia con Vucinic.

Il Bologna, reduce da due sconfitte consecutive, deve fare i conti con una sostanziosa lista di giocatori indisponibili. I felsinei saranno privi di Cherubin, Cruz, Gimenez, Loria, Raggi e Taider. Per la trasferta allo Juventus Stadium il tecnico emiliano Bisoli convoca 20 giocatori e opta per il 4-3-2-1. Davanti a Gillet una difesa rivoluzionata. Sulla fascia destra ballottaggio tra Casarini (favorito) e Pulzetti, i due centrali saranno Antonsson e Portanova, mentre a sinistra giocherà Morleo. A centrocampo si rivede dal primo minuto Koné, in campo a fianco di Perez e Mudingay. Sulla trequarti agiranno Diamanti e Ramirez, a sostegno dell’unica punta Di Vaio (con  Acquafresca che dovrebbe partire dalla panchina).

Probabili formazioni:

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Krasic, Vidal, Pirlo, Pepe; Vucinic, Del Piero. A disposizione: Storari, Bonucci, Marchisio, Elia, Giaccherini, Quagliarella, Matri.  Allenatore: Conte.

BOLOGNA (4-3-2-1): Gillet; Casarini, Portanova, Antonsson, Morleo; Perez, Mudingayi, Koné; Diamanti, Ramirez; Di Vaio. A disposizione: Agliardi, Garics, Vitale, Khrin, Pulzetti, Paponi, Acquafresca. Allenatore: Bisoli.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali24 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali24 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi