Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.) Il Novara festeggia alla grande l’esordio al Piola in Serie A dopo un’attesa lunga 55 anni. Lo fa mettendo sotto l’Inter, adusa in questa fase di stagione a rendere grandi avversarie di spessore tecnico sicuramente inferiore.

Il punteggio finale, uno schiacciante 3-1, rende merito alla gara baldanzosa disputata dagli uomini di Tesser, superiori ai loro avversari nell’arco dei novanta minuti.

Il primo gol è realizzato da Meggiorini, un attaccante cresciuto nel vivaio nerazzurro e che con la maglia dell’Inter ha debuttato in Serie A nel 2004 (contro il Cagliari) per essere poi ceduto nel 2009 come contropartita tecnica nell’ambito dell’affare Milito.

Nella ripresa i gol arrivano tutti alla fine. Prima il raddoppio dei padroni di casa con Rigoni su calcio di rigore costato l’ espulsione di Ranocchia per fallo su Morimoto. A un minuto dal termine Cambiasso accorcia le distanze e sembra riaprire la gara per i nerazzurri. Dopo due minuti arriva il secondo gol di Rigoni per il definitivo 3-1.

Esplode la gioia dei tifosi azzurri. Il Novara sale a 4 punti in classifica generale. L’Inter resta inchiodata a quota uno. Si apre ufficialmente la crisi e Gasperni sta già preparando le valigie.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali23 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali23 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi