Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lu. Cian.) Si giocano oggi, martedì 27 settembre 2011, le partite del secondo turno della Fase a Gironi di Champions League.

Il Napoli, reduce dal pareggio con il Manchester City ottenuto nel primo turno in casa di Roberto Mancini, incontra il Villareal. Al San Paolo sono previsti 50mila spettatori, con circa due milioni di incasso. Diretta Tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky 3D, Mediaset Premium. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Per quanto riguarda la formazione, il tecnico partenopeo Mazzarri deve rinunciare a Dzemaili e Maggio. Sono stati comvocati 19 giocatori, tra i quali spicca il giovane attaccante Ammendola (classe 1990). Il 3-4-2-1 vedrà schierata davanti a De Sanctis una difesa a tre con Campagnaro, Cannavaro e Aronica. Il centrocampo sarà affidato sulle fasce a Zuniga e Dossena, con Inler e Gargano che faranno i mediani. Sulla trequarti agiranno Hamsik e Lavezzi. In posizione avanzata Cavani.

Sul fronte opposto, Garrido sfoglia la margherita per Giuseppe Rossi. Ieri sera il “Pepito” nazionale ha partecipato alla rifinitura conla squadra. Possibileche alla fine possa giocare. Altra assenza di rilievo è quella di Borja Valero a centrocampo. Mancherà anche l’attaccante Ruben. Il Villareal schiera il 4-4-1. Diego Lopez in porta. Difesa con Zapata e Català esterni, mentre Musacchio e Gonzalo saranno i centrali. A centrocampo sulle fasce De Guzman e Camunas, con Soriano e Senna in mediana. In attacco Rossi (in alternativa Ciani) e Nilmar.

Probabili formazioni:

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Zuniga, Inler, Gargano, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani. A disposizione: Rosati, Fideleff, Grava, Fernandez, Santana, Mascara, Pandev. All. Mazzarri

VILLAREAL (4-4-1-1): Lopez; Zapata, Musacchio, Gonzalo, Català; Camunas, Senna, Soriano, De Guzman; Rossi; Nilmar. A disposizione: Marino, Mario, Oriol, Marchena, Wakaso, Hernan Perez, Cani. Allenatore: Garrido

Arbitro: Frank De Bleeckere (Belgio)

Lu. Cian.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 ore fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film