Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Mig.) Si giocano stasera, mercoledì 28 settembre 2011, le partite del secondo turno della Fase a Gironi di Champions League.

Il Milan, dopo il pareggio conquistato con il Barcellona al Neu Camp nel primo turno, affronta allo stadio Giuseppe Meazza (nella foto) il Viktoria Plzen. La squadra ceca proviene dai playoff. All’esordio ha fatto pari con il Bate Barisov. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Il tecnico rossonero Allegri è sempre alle prese con l’emergenza infortuni. Saranno assenti Ambrosini, Boateng, Flamini,Gattuso, Mexes, Robinho e Pato. Mancheranno anche El Shaarawi e Inzaghi, non inseriti nella lista Uefa. Recuperano Ibrahimovic e Bonera. Aggregati al gruppo i due Primavera De Sciglio e Ganz. Sono stati convocati 20 giocatori. I rossoneri si schierano con il 4-3-2-1. Scelte quasi obbligate. Resta da decidere l’utilizzo o meno dal primo minuto di Ibra. Tutto fa credere che l’attaccante farà parte dell’undici iniziale, a meno di snaturare il modulo oppure di far debuttare in Champions prima che in campionato il giovane Ganz. Davanti al portiere Abbiati la difesa vedrà in campo sulle fasce Abate più uno tra Antonini e Zambrotta, con Nesta e Thiago Silva che formeranno la coppia di centrali. Il centrocampo sarà affidato a Nocerino, Van Bommel e Seedorf. Sulla trequarti agirà uno tra Aquilani e Emanuelson. In posizione avanzatala coppia Cassano-Ibrahimovic(con Ganz in panchina).

Il Plzen opta per il 4-2-3-1. In porta Cech. Difesa con Rajtoral e Limbersky esterni, mentre i due centrali saranno Cisovsky e Bystron. In mediana agiranno Jiracek e Horvath. Centrocampo affidato a Petrzela, Kolar e Pilar. In posizione avanzata Bakos

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Seedorf; Aquilani; Cassano, Ibrahimovic. A disposizione: Amelia, Bonera, Zambrotta, Yepes, Taiwo, Emanuelson, Ganz. Allenatore: Allegri

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Cech; Rajtoral, Cisovsky, Bystron, Limbersky; Jiracek, Horvath; Petrzela, Kolar, Pilar; Bakos. A disposizione: Pavlik, Reznik, Sevinsky, Fillo, Darida, Duris, Hora. Allenatore: Vrba

Arbitro: Florian Meyer (Germania)

Ranking Uefa, classifica in tempo reale

So. Mig.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali10 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi