Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) ACF Fiorentina e Save the Children hanno annunciato il rinnovo della loro partnership per la stagione calcistica 2011-12 e presentato l’album monografico di figurine “Fiorentina-Le Figurine 2011-12“, iniziativa che intende coniugare la passione per la squadra con le attività di comunicazione e raccolta fondi a favore della onlus. Lo rende noto il sito web del club viola.

Alla conferenza stampa hanno preso parte Sandro Mencucci (nella foto, scattata durante Calcio Expo 2011 svoltasi s Firenze), amministratore delegato di ACF Fiorentina, Valerio Neri, direttore generale di Save the Children, Fabrizio Calzia, titolare della Galata Edizioni e David Bini, vicedirettore del Museo Associazione Calcio Fiorentina.

Sandro Mencucci: “Attraverso Save the Children abbiamo conosciuto persone straordinarie. Personalmente il viaggio che ho fatto in Etiopia è stato profondamente conoscitivo sotto questo aspetto. Vedere quello che fanno i collaboratori di Save the Children e vedere che fine fanno i fondi che noi destiniamo ci rende orgogliosi di aver stretto questa collaborazione.  Spero che questo rapporto di fratellanza con Save the Children possa proseguire più a lungo possibile”. L’album di figurine che presentate oggi? “Abbiamo pensato ad un album solo nostro per devolvere l’intero ricavato in favore di Save the Children”.

Valerio Neri: “Per noi è un onore continuare ad andare avanti con la Fiorentina. Grazie al sostegno della società viola costruiremo un centro di speranza per migliaia e migliaia di persone, un ospedale a Karat. Nei paesi in cui siamo stati con l’Amministratore Delegato, Sandro Mencucci,  le malattie più leggere possono uccidere e distruggere l’infanzia. Ad oggi sono 7.600.000 i bambini che muoiono per stupidaggini. La Fiorentina si è mossa contro questo scandalo con grande determinazione e questa è una cosa magnifica. Le persone, che hanno accompagnato il Dott. Mencucci in Etiopia, lo hanno visto profondamente partecipe. Ribadisco che ciascuno di noi ha il dovere di fare quello che può per risolvere i gravi problemi della mortalità infantile”.

Fabrizio Calzia: “Abbiamo subito aderito con entusiasmo alla creazione dell’album non per fini commerciali, ma per essere anche noi di supporto a Save the Children. Abbiamo giocato al rialzo contribuendo nel nostro piccolo al rapporto Fiorentina-Save the Children. L’album sarà disponibile da domani nelle edicole di Firenze e consegnato in omaggio domenica durante la partita contro la Lazio”.

David Bini: “Siamo profondamente orgogliosi che la nostra società abbia voluto legare il proprio nome a quello di Save the Children. quello che la società viola sta facendo sotto il profilo umano è sicuramente più importante di una coppa o di un qualsiasi trofeo”. L’album? “Un ottimo lavoro ed un’opera che vediamo con grande entusiasmo. Uno strumento vecchio, antico e romantico per far conoscere la storia della Fiorentina”.

Gianfranco Teotino: “Martedì prossimo saremo a Roma con la nostra squadra per promuovere e sensibilizzare l’iniziativa Every One di Save the Childen. Inoltre le due partite casalinghe con Catania e Genoa saranno dedicate alla raccolta fondi perla campagna Every One”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni8 ore fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film