Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) Per la 6a giornata del campionato di Serie A TIM si gioca domani sera l’anticipo Roma-Atalanta. Allo stadio Olimpico il calcio d’inizio è fissato alle ore 18.

Tra i bergamaschi saranno quattro i sicuri assenti. Agli infortunati Ferreira Pinto, Lucchini e Pettinari si aggiunge anche Carlos Carmona (impegnato con la nazionale cilena). Il tecnico orobico ha convocato 22 giocatori, tra i quali anche il portiere Ciro Polito (ultimo arrivato in casa nerazzurra).

Questo l’elenco completo dei giocatori in partenza per Roma. Portieri: Polito, Consigli, Frezzolini. Difensori: Capelli, Manfredini, Bellini, Peluso, Masiello, Ferri, Raimondi. Centrocampisti: Schelotto, Bonaventura, Moralez, Cigarini, Padoin, Caserta, Brighi, Minotti. Attaccanti: Denis, Gabbiadini, Marilungo, Tiribocchi.

Mister Colantuono per affrontare i giallorossi di Luis Enrique si affiderà ancora una volta al 4-4-1-1, un modulo che finora gli ha dato grandi soddisfazioni.

In porta ci sarà Consigli. In difesa l’esterno destro dovrebbe essere Masiello, mentre a sinistra ci dovrebbe essere capitan Bellini (confermato nonostante il  recupero di Peluso, che partirà dalla panchina). Lo schieramento difensivo sarà completato dai due centrali Capelli e Manfredini.

A centrocampo nessun dubbio su Schelotto e Padoin che agiranno sulle fasce. Idem dicasi per la coppia Cigarini-Brighi che giostrerà nel mezzo. Ancora una volta in panchina il giovane e promettente Bonaventura.

Come trequartista, alle spalle di Denis, torna “El Frasquito” Maxi Moralez. L’argentino ex Velez proverà a creare scompiglio tra i centrali della Roma con le sue accelerazioni.

La probabile formazione

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Capelli, Manfredini, Bellini; Schelotto, Brighi, Cigarini, Padoin; Moralez; Denis. A disposizione: Frezzolini, Peluso, Raimondi, Bonaventura, Marilungo, Gabbiadini, Tiribocchi.

Atalanta, un miracolo molto italiano

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film