Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) Si gioca domani sera l’anticipo. Roma-Atalanta, valido per la 6a giornata del campionato di Serie A TIM. Allo stadio Olimpico il calcio d’inizio è fissato alle ore 18.

Nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico Luis Enrique sottolinea le difficoltà della sua Roma nell’affrontare i nerazzurri di Colantuono: “Speriamo domani di fare una bella partita e vincere davanti ai nostri tifosi. Giochiamo contro l’Atalanta che finora ha fatto i risultati migliori e che, senza penalizzazioni,sarebbe in testa alla classifica. Quindi sarà una partita davvero difficile per noi, ma arriviamo bene dopo la vittoria in trasferta a Parma”.

Mentre scriviamo non è stata ancora diramata la lista dei convocati. Tra i giallorossi dovrebbero restare fuori dal gruppo Gago, Greco, Lamela, Okaka e Perrotta (tutti infortunati). Rientra invece Stekelenburg. Il portiere olandese ha recuperato dall’infortunio subito dopo il brutto scontro con Lucio e farà il suo rientro tra i pali.

In campo il solito 4-3-3 del tecnico ex blaugrana. Davanti all’estremo difensore la difesa si dovrebbe schierare con uno tra Rosi e Cassetti sulla fascia destra, mentre a sinistra Josè Angel sembra andare verso la conferma. Idue centrali saranno Burdisso e Heinze (in ballottaggio con Kjaer). A centrocampo spazio per Pizarro, che dovrebbe completare con De Rossi e Pjanic il trio giallorosso. In posizione avanzata ci dovrebbero essere Bojan, Totti e Osvaldo. Ancora panchina prevista per Borriello e Borini.

La probabile formazione:

ROMA (4-3-3) Stekelnburg; Rosi, Burdisso, Heinze, Josè Angel; Pizarro, De Rossi, Pjanic; Bojan, Totti, Osvaldo. A disposizione: Lobont, Cassetti, Kjaer, Viviani, Taddei, Borini, Borriello.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi