Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.) Monta il caso Sion. Difficile, al momento, prevederne la soluzione.

La Uefa è molto preoccupata. Sul sito web non se ne parla. Non sono state diffuse, finora, note ufficiali di alcun tipo.

Se dovesse davvero essere reintegrato, il club svizzero verrebbe ammesso direttamente al turno successivo. Sarebbe dunque necessaria una modifica del regolamento del girone I (dove gioca anche l’Udinese)., nel quale sarebbe promossa solo una squadra, invece delle due previste. Un bel caos, non c’è che dire.

Intanto è scesa in campo anche la Fifa di Blatter, a fianco della Uefa di Platini La Svizzera potrebbe rischiare il Mondiale 2014 a causa del “caso Sion”.

La Fifa, infatti, sembra voler usare il pugno duro contro la federazione elvetica dopo che questa ha lasciato andare il Sion in tribunali civili. Il rappresentante della ASF, Mischler, ammette: “Sion e Fifa ci stanno mettendo in un angolo. Studieremo la nuova direttiva, ma il timore è che dovremo confrontarci su più campi”.

Se non si arriva a una risoluzione immediata, la Fifa potrebbe escludere la federazione crociata dal prossimo Mondiale.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film