Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La rosa messa a disposizione di Antonio Conte (nella foto) da Marotta e Paratici è fin troppo pletorica. La Juve capolista senza leader, con sette giocatori già andati in rete dopo la sesta di campionato (quinta effettiva),

C’è un folto gruppo di giocatori che ancora non hanno raccolto neppure un minuto di presenza con la maglia bianconera. Sono in tutto nove.

Si parte da Storari, il dodicesimo inevitabilmente chiuso da Buffon. Poi c’è il terzo portiere Manninger, quest’estate candidato più volte a una cessione che poi non si è concretizzata. Quindi i due difensori Motta e Sorensen, che non riescono a trovare spazio neppure nelle convocazioni. Idem dicasi per Estigarribia. Il giovane Marrone, protagonista oggi della larga vittoria della Under 21 di Ferrara a Vaduz, passa le sue giornate confinato in tribuna (ha spiegato: “se non hai gli occhi di tigre, con il mister sei fuori”). Iaquinta è sempre ai box per i suoi infortuni a catena. Toni, chi l’ha visto?

Altri tre sono stati utilizzati con il contagocce. Sono Elia (45 minuti a Catania), Quagliarella (9 minuti anche lui al Massimino) e Pazienza (pochi secondi nel finale di Juve-Milan). Il caso più eclatante è quello dell’olandese, che non ha retto il confronto con Pepe e Giaccherini. Il suo cartellino costa, al momento, 200mila euro al minuto. Senza contare il separato in casa Amauri, il cui ingaggio è 4 milioni di euro, tenuto ad allenarsi con la Primavera.

Molti di loro, per trovare spazio, saranno costretti ad aspettare gli ottavi di finale di Coppa Italia in programma a dicembre. Conte, sul tema, ribatte seccamente: “In campo si va soltanto in undici”. Il campo sta dando finora ragione alle sue scelte.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film