Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Allo stadio Euganeo si è giocato ieri sera l’anticipo Padova-Brescia. La partita, valida per la 9a giornata del campionato di Serie Bwin, è terminata sul risultato di 2-1 a favore dei biancoscudati.

Il Padova si conferma club ambizioso. Grazie a questo importante successo i veneti riagganciano in testa alla classifica il Torino, oggi impegnato al Bentegodi con l’Hellas Verona. Uno scatenato Cutolo chiudela pratica Brescia. Peri lombardi si tratta della prima sconfitta in campionato. Decisiva la doppietta dello scatenato Cutolo. Inutile il gol di Jonathas per le rondinelle.

Al 31′ del primo tempo il Padova passa in vantaggio. Su un errore di Salamon arriva Cutolo che gli porta via la palla, si accentra e con intercettato da Jonathas che entra in area, resiste alla trattenuta di un difensore e riporta in equilibrio la partita. Al 39′ un miracolo di Arcari, che in uscita chiude lo specchio della porta a Cacia trattenuto al momento della conclusione, evita il raddoppio dei locali. Al 71’ Padova ancora in vantaggio con Cutolo. Il giocatore si fa tutto il campo in orizzontale partendo dalla fascia destra, non incontra opposizione, entra in area sulla sinistra e beffa Arcari con un rasoterra. A un minuto dalla fine Brescia vicinissimo al pareggio. Cross dalla sinistra per Maccan che gira in porta la palla, che resta a ballonzolare nell’area piccola: il tiro dell’esordiente Ramos, a botta sicura, è deviato da un difensore.

Padova-Brescia 2-1 (1-1)
PADOVA (4-3-3): Perin; Legati, Schiavi, Portin, Renzetti; Bovo, Italiano, Marcolini (13′ st Cuffa); Cutolo, Cacia (45′ st Ruopolo), Drame (14′ st Lazarevic). A disposizione: Cano, Franco, Osuji, Milanetto). All. Dal Canto.
BRESCIA (4-3-1-2): Arcari; Zambelli (32′ st Dallamano), De Maio, Magli, Berardi; El Kaddouri, Salamon, Budel; Juan Antonio; Jonathas (23′ st Ramos), Feczesin (41′ st Maccan). A disposizione: Caroppo, Paghera, Vass, Scaglia). All. Scienza.
Arbitro: Velotto di Grosseto.
Marcatori:  31′ e 71’ Cutolo (P), 38′ Jonathas (B)
Spettatori: 10.584 per un uncasso totale di 64.714,40 euro.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi