Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il Procuratore federale Stefano Palazzi, dopo l’esame degli atti di indagine posti in essere dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli nell’inchiesta sul calcio scommesse in merito alla partita con il Sorrento giocata nel 2009, ha chiesto alla Commissione Disciplinare Nazionale (CDN) di infliggere una penalizzazione di nove punti alla Juve Stabia. La società campana milita nel campionato di serie Bwin  (QUI i particolari).

Con una nota ufficiale diffusa dal sito web del club gialloblù, l’Amministratore Unico Roberto Amodio (rimasto coinvolto nell’inchiesta) annuncia le sue dimissioni dalla carica.

Riportiamo il testo integrale del comunicato.

“Il sottoscritto Roberto Amodio nel ribadire nuovamente la propria estraneità alle accuse mosse dal Procuratore Federale dott. Stefano Palazzi, e, pur avvertendo, nei suoi confronti, la fiducia incondizionata da parte dei Presidenti Franco Giglio e Franco Mannello, ritiene, da uomo di sport e da primo tifoso della Juve Stabia, che in questo particolare momento la squadra e l’intero staff tecnico hanno la necessità di continuare a lavorare con la giusta serenità per proseguire a raccogliere i brillanti risultati ottenuti finora. Alla luce di quanto sopra esposto, ed al solo fine di poter affrontare in piena libertà la vicenda processuale che lo vede coinvolto, il sottoscritto si dimette dall’incarico di Amministratore Unico della S.S. Juve Stabia spa con la certezza che la Giustizia Sportiva saprà stabilire la verità dei fatti”

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film