Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb)  Domani sera alle ore 20.45 la Nazionale azzurra affronterà l’Irlanda del Nord allo stadio di Adriatico di Pescara (nella foto). Molti gli avvicendamenti previsti nella formazione.

In difesa Chiellini riprenderà il suo posto al centro della difesa in coppia con Barzagli (torna in panchna Bonucci). Sulle fasce ci saranno Cassani a destra e Balzaretti a sinistra. A centrocampo Aquilani è stati preferito a Nocerino per occupare il posto dell’acciaccato Marchisio. La grande novità nell’Italia che si chiama Sebastian Giovinco. L’attaccante del Parma scenderà in campo dal primo minuto in tandem con Cassano.

Una coppia di piccoletti quella cui Prandelli affida la fase offensiva della squadra. “Per me – ha spiegato il ct nella conferenza stampa della vigilia – la sua altezza non ha mai rappresentato un problema. Se un giocatore con le sue caratteristiche fisiche arriva in serie A, vuol dire che ha una grinta tale che può scalare le montagne. Ha iniziato il campionato benissimo e sta crescendo bene sotto tanti punti di vista, sta lavorando per completarsi come attaccante. Mi sembra giusto non solo premiarlo, ma anche capire dove possiamo andare e dove migliorare dal punto di vista degli attaccanti”.

Il ct azzurro ha quindi ufficializzato la formazione. Buffon tra i pali. In difesa Cassani e Balzaretti esterni, con Chiellini e Barzagli al centro della difesa. A centrocampo Montolivo, De Rossi, Pirlo e Aquilani. In posizione avanzata Cassano e Giovinco.

Nel corso della partita potrebbe trovare spazio anche l’oriundo Osvaldo. Su questo punto Prandelli non si sbilancia: “Vediamo, valuteremo tutto. Chi siede in panchina, deve essere mentalmente pronto per giocare”.

Alludendo alla buona prestazione dell’Italia contro la Serbia, Cesare Prandelli spiega: “Mi aspetto una conferma. Visto che nell’ultima partita abbiamo avuto una percentuale elevata di possesso palla cercando poco la conclusione finale, mi aspetto più attenzione e più incisività negli ultimi metri”.

Gli Azzurri hanno svolto l’allenamento di rifinitura allo stadio “Adriatico”, teatro della gara di domani sera. I precedenti tra Italia e Irlanda del Nord sono 8: 5 successi italiani, 2 pareggi e 1 vittoria nord-irlandese (14 reti segnate dagli azzurri e 6 reti realizzate dagli avversari). L’Italia ha vinto tutte le 5 gare disputate in casa contro l’Irlanda del Nord, segnando complessivamente 11 reti e subendo appena 2 gol.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni14 ore fa

Serie A Femminile, il ruolo cruciale del Centro Sportivo

È stato detto che la Divisione Femminile ha due anime. Una radicata nel professionismo maschile e l’altra di matrice dilettantistica. La seconda anima...

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile verso il professionismo, una sfida complicata?

Si avvicina (pericolosamente?) l’era professionistica della serie A Femminile. Quando ci si trova nell’imminenza di passaggi così ardui, servono progetti...

Opinioni4 giorni fa

Serie A Femminile, cultura dei vivai e professionismo

La transazione verso il professionismo della Serie A Femminile, gestita dalla Divisione Femminile guidata da Ludovica Mantovani e dalla Figc...

Opinioni4 giorni fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono sempre ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato...

Editoriali6 giorni fa

Serie A Femminile, come nani sulle spalle di giganti

Tempus inesorabile fugit. La Serie A Femminile si avvicina, a grandi passi, verso la stagione del passaggio al professionismo. Il...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, quando il campionato non finisce mai

Il campionato di Serie A Femminile 2020-21 ha avuto inizio il lontano 22 agosto 2020. E però le squadre si...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Ben prima della pandemia che ha disastrato le vite degli umani, il calcio moderno veniva fatto correre a rotta di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film