Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La Under 21 di Ciro Ferrara centra la terza vittoria su tre gare giocate nel girone di qualificazione per il campionato europeo. Dopo Ungheria (1-3) e Liechtenstein (2-7), l’Italia al “Manlio Scopigno” di Rieti (nella foto)  liquida con il classico 2-0 anche la terza pratica.

Gli Azzurrini battono la Turchia, lanciatissima in classifica da quattro vittorie su quattro, costretta stavolta a piegarsi alla superiorità dei nostri giovani. Un gsuccesso che arriva con un gol per tempo. Il primo al 45’, con un tiro di Saponara a cercare l’angolino. Il secondo al 5’ della ripresa, con Destro che spiazza tutti con  la punta del piede.

Si sono visti in campo tanta qualità e il solito carattere. Il lavoro svolto da Ciro Ferrara si dimostra di grande livello. Ora i punti in classifica sono diventati nove. Appena tre lunghezze dietro la Turchia capolista, che di punti ne ha dodici ma con due partite in più. Le squadre si ritroveranno tra un mese, nella gara di ritorno in programma l’11 novembre.

Dice Ferrara, al termine dell’incontro: “Abbiamo sofferto la prima mezz’ora, forse troppo rispettosi dei nostri avversari e delle loro quattro vittorie ottenute fino ad oggi. Poi, una volta sbloccato il risultato, siamo venuti fuori alla grande. Sono soddisfatto di tutti, a partire da Pinsoglio che ha dato una eccellente risposta sul campo. I turchi sono molto veloci, molto bravi nell’uno contro uno: è stata una partita durissima sotto l’aspetto fisico e tattico”.

Con un neo nel finale: “Purtroppo con l’espulsione di Insigne perdiamo un uomo importante per il prossimo incontro. Non ho visto l’azione perché ero lontano, devo capire: non è la prima volta che succede, forse dobbiamo imparare ad essere più furbi”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film