Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Il Milan ha bisogno di rinforzi sia in chiave campionato che in dimensione europea (QUI i particolari). Adriano Galliani è stato chiaro sulle strategie rossonere nel calciomercato di gennaio: “Non prenderemo attaccanti, ma arriverà un centrocampista”.

Una linea mediana da rinnovare. La zona mediana del campo ha bisogno di nuovi innesti. Ambrosini, Gattuso, Seedorf e Van Bommel cominciano a invecchiar. Sono tutti in scadenza di contratto. In estate si è inserito un primo tassello, con l’arrivo del nazionale Aquilani dal Liverpool via Juventus.

Missione brasiliana. La missione brasiliana di Ariedo Braida punta ora su Carlos Henrique Casemiro (meglio noto come Casemiro), centrocampista del San Paolo. Su di lui ci sarebbe anche la Juventus (QUI i particolari). Ieri Braida ha incontrato la dirigenza paulista. Il nazionale under 20 era stato nel mirino di Roma e Inter. Il prezzo del suo cartellino è lievitato paurosamente. Il San Paolo lo valuta 20 milioni. Molto forte la concorrenza da battere (Real Madrid, Arsenal e Chelsea). L’alternativa è il solito Ganso. Attualmente il giocatore è fermo per un infortunio. La sua valutazione, che era altissima, è calata dopo che la sua Coppa America è stata un mezzo flop.

Non solo centrocampo. In realtà il Milan pensa di fare qualcosa anche nel reparto offensivo. I continui infortuni di Pato e l’inesperienza di El Shaarawy mettono spesso in difficoltà mister Allegri. Il tecnico livornese vorrebbe qualcosa di più. Spunta così il nome di Leandro Damiao, uno che lo manda Carlos Dunga. “Leandro è pronto per giocare nel Milan, nella Juve, nella Roma. Forse è l’unico dei talenti brasiliani che ha già la testa e la qualità per diventare una stella nel campionato di serie A”. Parole dell’ex ct brasiliano a margine del Golden Foot. Anche qui il problema sono i soldi. Tanti, forse troppi per questo attaccante classe ’89. L’Internacional vuole 30 milioni di euro. L’inserimento nell’operazione della Premier League (versante Manchester United) rende tutto più difficile. Ecco quindi venir fuori l’idea Amauri, separato in casa con la Juventus. Uno che a Milano verrebbe anche a piedi.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film