Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) L’Inter se la passa molto male (nella foto, un’immagine della partita con il Novara). Dopo la prova convincente con il Bologna e la vittoria di misura a Mosca con il Cska, la squadra nerazzurra è crollata prima a San Siro con il Napoli e poi al Massimino con il Catania (QUI i particolari).

La cura Ranieri sembra essersi esaurita nello spazio di un mattino. Con queste premesse l’Inter domani sera affronta il Lille per il terzo turno della fase a gironi di Champions League. Inutile descrivere la rabbia di Massimo Moratti. Circolano voci insistenti sulla possibilità che anche Ranieri possa saltare nel caso di una nuova sconfitta. Chi se la sentirà a questo punto di salire su una barca che potrebbe affondare?

Il numero uno nerazzurro aspetta con ansia il calciomercato invernale. Occorre inserire gente nuova per dare una scossa ai veterani ormai alla frutta. Si parla di Tevez, di Giuseppe Rossi, di epurazioni (QUI i particolari). Se Moratti a gennaio non interviene a gamba tesa, il futuro per il suo club potrebbe tingersi di nero. Vediamo quali altre idee frullano nella testa della dirigenza nerazzurra.

In arrivo Kucka? Si dà quasi per sicuro l’ingaggio a gennaio di Juraj Kucka dal Genoa. Il centrocampista slovacco dovrebbe arrivare a Milano per dare una mano alla causa nerazzurra. Il valore del giocatore è quintuplicato. Un anno fa Preziosi lo ha rilevato per 3 milioni di euro dallo Sparta Praga, oggi ne vale 16. I grifoni stanno già cercando il sostituto. Secondo il Secolo XIX si tratterebbe del connazionale Milan Skriniar, che gioca nella selezione Under 19 del Zilina ed è un pilastro della sua Nazionale giovanile. Ovviamente a Genova partirebbe dalla Primavera.

Pressing su Modric? Altro nome che circola da un pezzo è quello di Luka Modric, trequartista del Tottenham e della nazionale croata. Sull’ex Dinamo Zagabria continua però il pressing del Chelsea, club pronto a un sacrificio economico notevole per assicurarsene le prestazioni. L’Inter vigila, conscia che il giocatore potrebbe togliere molte castagne dal fuoco.

Idea Gonalons. Secondo la Gazzetta dello Sport una pista molto calda sarebbe quella che porta a Maxime Gonalons, 22enne centrocampista centrale del Lione. Nel club francese ha preso il posto di  Toulalan e sta dando vita a prestazioni di altissimo livello. Il suo contratto va in scadenza nel 2014. Branca  puntarebbe su di lui per sposare la linea verde cara a Moratti.

Pista Ocampos? In chiave invernale circola anche il nome di Lucas Ariel Ocampos, 17enne attaccante argentino del River Plate. Il giocatore ha debuttato in prima squadra dopo la retrocessione. Sarebbero già diverse le società interessate al suo cartellino. Oltre all’Inter si parla anche di Palermo e Bayern Monaco. Il club della Bundesliga ha già inviato suoi emissari per sondare il club di Buenos Aires.

Altri due nomi in ballo? In ossequio al ringiovanimento della rosa nerazzurra, sul taccuino di Branca compaiono altri due: Bartosz Salamon (centrocampista polacco classe ’91 che milita attualmente nel Brescia) e Juan Guilherme Nunes Jesus più noto come Juan (20enne difensore centrale dell’Internacional di Porto Alegre).

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film