Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) La Juventus ha pareggiato ieri al Bentegodi con il Chievo. Uno 0-0 non disprezzabile, che ha coinciso però con l’ennesima prestazione negativa di Milos Krasic. Il serbo ex CSKA Mosca non riesce proprio a “legare” con gli schemi di Antonio Conte (nella foto). Neppure per Alessandro Matri è un buon periodo. L’ex Cagliari nel campionato scorso  si era messo in buona luce, in una stagione opaca per la Juve, segnando 9 gol in 15 partite. Quest’anno l’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano è quasi sempre confinato in panchina. Un destino che sta toccando anche a Quagliarella e Pazienza, tanto per fare altri due nomi che in estate erano molto gettonati. Questi dati, uniti alla necessità di tappare alcune falle (QUI e QUI i particolari), fanno pensare che nella finestra di gennaio del calciomercato Marotta e Paratici possano essere molto attivi.

Niente Zenit per Bonucci. Nonostante la Juve sia sempre alla ricerca di un difensore centrale sembra che il viterbese Bonucci, nazionale di Prandelli, debba restare in maglia bianconera. Dopo la partita con il Chievo, il giocatore ha spiegato che il suo mancato trasferimento allo Zenit di San Pietroburgo è stato deciso in accordo conla società. Il club bianconero dovrebbe a questo punto cancellarlo dalla lista dei giocatori in partenza a gennaio. Con buona pace di Spalletti, che era pronto ad accoglierlo, al quale non resta che prenderne atto.

Krasic verso la Premier? Considerato il ripetersi delle prove scialbe e vista l’abbondanza di esterni (ci sono anche Elia ed Estigarribia), Milos Krasic potrebbe essere candidato a lasciare la maglia bianconera già a gennaio. L’esterno serbo ha molti estimatori in Premier League, dove il suo gioco travolgente potrebbe riuscire forse assai più proficuo. Il Manchester United è pronto. Anche il City di Mancini e l’Arsenal di Wenger ci sono.

Anche Matri sul piede di partenza? Bisogna considerare che Matri, nonostante l’inizio di stagione al rallentatore, ha molti estimatori. In Premier alcuni club importanti stanno alla finestra e valutano gli eventi. Senza contare che qualche giorno fa il presidente del Cagliari Cellino, forse per fare una battuta, gli ha consigliato di tornare a Cagliari per giocare titolare.

Vargas si avvicina? Il peruviano Vargas è stato escluso per motivi disciplinari dalla trasferta di Cesena. Il suo rapporto con il club viola dei fratelli Della Valle e con il tecnico Mihajlovic è ai minimi termini. Questa estate il giocatore era pronto a cambiare aria. Il costo del suo cartellino (circa 15-16 milioni di euro) ha tenuto lontani molti dei suoi estimatori. Tra questi anche la Juventus, alla quale venne chiesto in cambio Fabio Quagliarella. Se Marotta decidesse di trasferire in Inghilterra a gennaio Milos Krasic, l’arrivo di Vargas (per una  cifra intorno ai 10-12 milioni di euro) potrebbe davvero concretizzarsi.

Il difensore centrale sarà brasiliano? Il difensore centrale che la Juventus cerca da mesi, e sta continuando a cercare sul calciomercato di gennaio, dovrebbe essere un brasiliano. Potrebbe però non trattarsi di Rhodolfo, per il cui cartellino il gioco al rialzo del San Paolo si sta facendo un po’ troppo pesante, bensì del giallorosso Juan (che potrebbe venire a Torino a fare compagnia all’ex compagno Vucinic).  Il difensore giallorosso non è “visto” da Luis Enrique, che neppure lo ha convocato per il derby. Marotta ci sta pensando sopra, ma l’agente del calciatore Michele Gerbino sentito da Calciomercatoweb.it spiega: “L’esclusione di Juan è stata chiarita con Luis Enrique. Il ragazzo aveva bisogno di rassicurazioni e ora è tranquillo. L’allenatore ha ritenuto opportuno che lavorasse per un’altra settimana ancora, ma dalla gara contro il Palermo dovrebbe ritornare tra i convocati”. Staremo a vedere.

Idea Perišić?  La Juve sembra aver messo gli occhi su Ivan Perišić, 22enne centrocampista offensivo del Borussia Dortmund di nazionalità croata. Il giocatore è arrivato quest’anno dal club belga del Bruges (35 reti in 89 presenze). Lo rendono noto fonti tedesche, che indicano tra i 15 e i 20 milioni di euro il costo del giocatore.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film