Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Si conclude con una vittoria per 1 a 0 la trasferta della B Italia di Massimo Piscedda in terra serba. A Belgrado decide la rete di Maiello al 6′ del secondo tempo. Lo rende noto il sito web della Lega Serie B.

Puntuali sul pullman verso l’aeroporto arrivano anche le congratulazioni del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi: “Bravi, sono orgoglioso di voi”, parole riportate ai giocatori da mister Piscedda che aggiunge i suoi, di complimenti, “per una partita che avete interpretato bene e perché siete stati capaci di cogliere l’occasione che vi è stata data”. Piscedda ha anche parlato del collettivo piuttosto che dei singoli: “Abbiamo vinto con una difesa robusta e con un centrocampo capace di fare gioco per le punte, che si sono fatte trovare pronte”.

La B Italiainizia il primo tempo con un 4-2-3-1 sotto gli occhi di Ciro Ferrara in tribuna a Belgrado: “Ho pescato e pescherò ancora tanto dalla Serie B – ha detto il ct dell’Under 21 prima della gara – Quindi mi sembrava doveroso esserci. Poi molti li conosco, ma altri no e quindi sono venuto a vederli. Da questo punto di vista voglio fare i complimenti alla Lega Serie B e alle sue società che stanno rifornendo di giovani il nostro serbatoio. Chiaro che il mio augurio è di vedere questi ragazzi in A, ma non in tribuna o in panchina. Del resto il sottoscritto non ha mai fatto discriminazioni, tanto che ho anche convocato calciatori della Lega Pro e, quando me l’hanno chiesto, ho consigliato ai miei ragazzi di scendere anche di categoria pur di giocare con continuità.

Primo tempo con poche emozioni, se si esclude un salvataggio di Simov in area su botta sicura di De Luca, lanciato da Regini, e Carini che manda in angolo su cross di Vujovic. L’Italia mantiene il possesso di palla ma non riesce a superare il muro eretto da Prljevic e Simov.

Nel secondo tempo con un 4-4-2 la B Italiaparte subito forte, va vicinissima al gol con Martignago, ottima parata di Filpovic e poi segna al 6′ con Maiello imbeccato in area da Crimi che al 12′ esce per infortunio. Ottimo Giacomelli sulla sinistra che fa fuori un paio di giocatori e mette in mezzo prendendo in contropiede Viola. Al 31′ Maiello entra in area dalla destra ma il suo tiro viene ribattuto. Al 33′ è Giacomelli entrato in area a sprecare un’ottima occasione tirando fuori. Al 37′ salva Maiello sull’attacco serbo lanciato a rete. Forcing finale della Serbia. Al 42′ tiro da fuori area di Tufejdzic.

B SERBIA (4-2-3-1): Krznaric (cap.) (Filipovic), Tatomirovic, Dulic, Sadovic (Dordevic P.), Prljevic (Stamenkovic), Simov (Crnoglavac), Vujovic (Cokic), Kolarevic (Antonijevic), Veselinovic (Dordevic D.), Resanovic (Petronijevic), Udovicic (Tufejdzic)
B ITALIA (4-2-3-1): Fiorillo (Perin), Masi, Regini (cap.), Paghera, Cappelletti, Carini (Alcibiade), Misuraca (Martignago), Crimi (Doninelli), De Luca (Viola), Sbaffo (Maiello), Raimondi (Giacomelli)
Arbitro: Jeremic
Rete: 51′ Maiello

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film