Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Come rende noto il sito web della Lega Serie B attraverso una nota ufficiale il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi (nella foto) ha definito l’Assemblea di ieri una delle “più importanti assemblee degli ultimi tempi”. All’ordine del giorno – oltre alla firma del contratto collettivo dei giocatori con l’Aic – c’erano anche i temi caldi delle risorse finanziarie e dei diritti audiovisivi.

Risorse finanziarie legate al rapporto con la Serie A e alla mutualità.  E’ stato dato mandato ai legali di impugnare in sede di Corte d’Appello del Tribunale di Roma il lodo parziale del TNAS dello scorso 16 settembre, relativo alla distribuzione delle risorse derivanti dalla mutualità. “Da parte nostra – ha spiegato Abodi – ci aspettiamo che la Serie A rispetti l’impegno del riconoscimento alle nostre società del 7,5% che è parte centrale e fondamentale dell’accordo di separazione  sottoscritto con la Lega maggiore. C’è comunque la disponibilità, anzi, la ferma volontà da parte nostra di sederci attorno a un tavolo con gli altri soggetti interessati per trovare un accordo che vada incontro alle aspettative di tutti i beneficiari della mutualità, senza danneggiarne nessuno”.

Diritti audiovisivi. Qui l’obiettivo è assegnare entro la fine dell’anno i diritti audiovisivi della Serie bwin per il prossimo triennio: “Gli ottimi riscontri degli attuali titolari ci fanno ben sperare in ulteriori miglioramenti per il futuro in termini di visibilità e ricavi”. Circa i diritti internazionali nei prossimi giorni la Lega Serie B valuterà se continuare la vendita congiunta con la A oppure se misurarsi separatamente con il mercato.

Calendario. Le numerose convocazioni di giocatori di Club di B nelle varie Nazionali, a partire da quelle italiane, non muteranno il calendario della Serie bwin. La Lega ha deciso invece di riconoscere alle Società una più gratificante corresponsione economica da calcolare sul minutaggio delle presenze dei giocatori nelle squadre azzurre Under 21 e 20.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni19 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi