Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Ro. Be.) Prima convocazione per il difensore del Milan Ignazio Abate. Tornano nel gruppo i due attaccanti della Juventus Pepe (dopo un anno di assenza: la sua ultima convocazione risale a ottobre 2010 per Italia-Serbia) e Matri (assente da giugno). Rientrano dagli infortuni Balotelli, Pazzini, Thiago Motta e Criscito.

Sono queste le principali novità tra i 24 giocatori convocati oggi pomeriggio dal Commissario tecnico Cesare Prandelli.

L’Italia dei record saluterà un 2011 da protagonista con due amichevoli. La prima in programma venerdì a Wroclaw contro la Polonia. La seconda allo stadio Olimpico di Roma martedì 15 contro i Campioni del Sudamerica dell’Uruguay.

Mentre le altre nazionali saranno impegnate con gli ultimi turni di qualificazione, già promossi alla fase finale con due giornate di anticipo, gli Azzurri sfrutteranno le date stabilite dalla Uefa per disputare due test importanti in vista dei prossimi Europei.

Domani i giocatori convocati dal Commissario tecnico Cesare Prandelli si raduneranno presso il centro tecnico federale di Coverciano, dove nel pomeriggio si svolgerà il primo allenamento degli Azzurri. Tre giorni di lavoro, quindi giovedì la squadra partirà per la Polonia.

Tappa importante, al termine di questa prima gara amichevole, sarà l’allenamento dell’Italia – che sabato rientrerà a Roma e si allenerà presso il centro Sportivo La Borghesiana – a Rizziconi, sul campo confiscato alla ‘ndrangheta, in programma domenica 13 novembre.

Questa la lista dei 24 convocati:

Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Paris St. Germain);
Difensori: Abate (Milan), Balzaretti (Palermo), Barzagli (Juventus), Chiellini (Juventus), Criscito (Zenit San Pietroburgo), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter);
Centrocampisti: Aquilani (Milan), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Inter), Nocerino (Milan), Pirlo (Juventus);
Attaccanti: Balotelli (Manchester City), Giovinco (Parma), Matri (Juventus), Osvaldo (Roma), Pazzini (Inter), Pepe (Juventus).

Ro. Be. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi