Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Ro. Be.) Grande successo della due giorni dedicata ai settori giovanili svoltasi presso la sede della Football Academy dell’Everton lunedì 7 e martedì 8 novembre. Il workshop, organizzato dall’EPFL, l’Associazione delle Leghe professionistiche di calcio europee, ha visto la partecipazione di esperti provenienti da tutta Europa per discutere e confrontarsi sui migliori comportamenti da adottare per il reclutamento, la formazione, l’educazione e la protezione dei giovani calciatori.

Durante il convegno sono intervenuti per illustrare il proprio lavoro Filippo Galli del Milan e Gianluca Pessotto della Juventus, ricevendo entrambi l’apprezzamento e il ringraziamento per il contributo fornito. Lo rende noto il sito web della Figc.

Il workshop ha avuto altri esponenti di club che hanno presentato la propria attività, come l’Everton e il Watford che hanno potuto spiegare il funzionamento dei propri settori giovanili, o come la Bundesliga tedesca che ha mostrato il programma di educazione per preservare l’integrità del calcio ed allontanare i giovani dai rischi degli incontri combinati.

Emanuel Macedo de Medeiros, Direttore Generale dell’EPFL, ha sottolineato “l’importanza della formazione e dell’educazione dei giovani calciatori, patrimonio che deve assicurare lo sviluppo futuro del calcio. Siamo contenti del risultato raggiunto con questo workshop e della soddisfazione espressa da tutti i partecipanti”.
“E’ stata un’esperienza veramente interessante – ha commentato Filippo Galli -, credo sia importante avere periodicamente dei momenti di confronto e di scambio di conoscenze con gli altri operatori di settore giovanile, ringrazio gli organizzatori per quanto fatto poichè è stato molto utile”.
Sulla stessa lunghezza d’onda Gianluca Pessotto: “Il workshop ci ha dato la possibilità di avere un riscontro sui programmi, le strutture e i piani di sviluppo dei settori giovanili. La Juventus crede molto nei propri giovani e invito l’EPFL a ripetere al più presto questo tipo di meeting per poter trovare insieme una linea comune di sviluppo tecnico dei ragazzi”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi