Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) «Uno stadio da vivere sette giorni su sette». E’ perseguendo quest’idea che la Juventus ha costruito la sua nuova casa. Un’idea rivoluzionaria per l’Italia e, soprattutto, vincente. A testimoniarne il successo sono i numeri e non solo quelli che per ogni partita casalinga dei bianconeri dimostrano regolarmente il “tutto esaurito”.

Altrettanto impressionanti sono le cifre degli Juventus Stadium Tour, le visite guidate dell’impianto inaugurate lo scorso 2 novembre da Pavel Nedved. In una settimana sono già oltre 1.000 i tifosi, o i semplici curiosi, che hanno voluto ammirare in prima persona le meraviglie della casa bianconera. Lo rende noto il sito web del club bianconero.

Con il tour delle 16.00 di mercoledì 9 novembre infatti, si è toccata quota 1.017 visitatori. Ed era inevitabile che questo primo, significativo traguardo venisse superato tanto in fretta, visto che in media è stato venduto l’80% dei posti disponibili per ogni tour (quattro nei giorni feriali e ben otto nei week end e nei festivi), con un picco del 97% nella giornata di sabato 5.

I dati fino ad oggi sono già esaltanti, ma il bello deve ancora venire: altri mille visitatori si sono già prenotati sino a fine mese e qualche tour è già esaurito, anche con due settimane di anticipo rispetto alla data in cui verrà effettuato.

Insomma, il richiamo dello Juventus Stadium è irresistibile. Per il fascino dell’impianto certo, ma anche, va riconosciuto, per la professionalità e la preparazione con cui le visite vengono condotte. In circa 70 minuti, ogni segreto dello stadio viene svelato: dalle aree hospitality Juventus Premium Club, alla panchina bianconera, dagli spogliatoi, all’area Media… Ogni passo è una scoperta, ogni sguardo è un emozione… E, ogni giorno, è un “sold out”!

Per prenotare la tua visita e andare alla scoperta dello Juventus Stadium, clicca qui

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi