Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Ro. Be.) Il Corriere Fiorentino, edizione locale del Corriere della Sera, ha reso noto ieri che ci sarebbe stato un incontro in materia di diritti televisivi tra la Fiorentina e altri quattro club (Napoli, Palermo, Roma e Udinese). Il sistema di spartizione non piace.

Si cercano alternative e alleanze. Anche se nessuno mette l’accento sul fatto che i bilanci dei club italiani sono diritti tv-dipendenti (leggete QUI il confronto tra Liga e Serie A in materia di bilanci e utili).

La stessa fonte propone un’intervista al presidente rosanero Maurizio Zamparini, nella quale il numero uno del Palermo dice la sua sulla questione dei diritti tv e dei rapporti con le pay tv.

Il sistema italiano non lo convince affatto: “In Inghilterra, Spagna, ma anche Francia esistono sistemi giusti, semplici e efficaci per ripartire i proventi che arrivano dalle televisioni. In quei paesi il primo punto è l’equità. Il 50% dei ricavi tv infatti viene distribuito in modo identico a ogni club iscritti alla serie maggiore (in Italia siamo fermi al 40%, ndr). Per la restante metà ovviamente conta il bacino d’utenza, ma soprattutto contano i risultati”.

Prosegue Zamparini: “Anche la Fiorentina la pensa così e mi fa piacere, perché mai come in questo caso, l’unione fala forza. Nonesiste che le grandi prendano oltre cento milioni di euro e noi appena quaranta”

Il presidente rosanero auspica cambiamenti epocali: “Per far capire che ci sarebbe bisogno di una rivoluzione, vi faccio un esempio: se quest’anno la Fiorentina vincesse lo scudetto, l’anno prossimo incasserebbe qualche spicciolo in più rispetto a quanto ha percepito finora. Di fatto rimarrebbe sotto a Milan, Juve e Inter di circa ottanta milioni di euro. Un abisso. Se in Inghilterra il campionato lo vincesse il City invece, Mancini si vedrebbe aumentare di un terzo i ricavi sui diritti tv”.

Niente a che vedere con il terzo mondo cui Zamparini accosta la Serie A italiana: “Roba grossa. Ma noi italiani, si sa, siamo il terzo mondo da questo punto di vista e riformare un sistema stantio sarà difficile. Ci sarebbe poi anche il problema assoluto dei diritti venduti all’estero, che per gli altri valgono oro e per noi non valgono niente. Ma di questo si sta occupando il mio amico De Laurentiis, un vero esperto in materia”.

Fair Play Finanziario e diversificazione dei ricavi

Ro. Be. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi