Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Questo pomeriggio, allo stadio Capozza di Casarano, la Nazionale Under 21 ha giocato la quinta partita di qualificazione per gli europei.

Gli Azzurrini battono i pari età magiari con il risultato di 2-0. Le reti di Gabbiadini e Paloschi regalano alla squadra di Ciro Ferrara la quinta vittoria su cinque partite.

L’Ungheria era stata sconfitta anche nella gara di andata il 6 settembre scorso (3-0 a Szekesfehervar: doppietta di Gabbiadini e rete di Borini).

Ferrara conferma la difesa di Istanbul, con Donati esterno destro (ancora una volta in panchina Santon). A centrocampo il ct sceglie di far giocare dal primo minuto i due esordienti Ragusa e Crimi (schierato al posto di Rossi). In attacco la coppia Destro-Gabbiadini.

Primo tempo. Dopo una prima fase di gara interlocutoria, con gli ungheresi ben messi in campo, al 20’ Gabbiadini (giunto al sesto gol personale nelle gare di qualificazione dell’europeo) sblocca il risultato per l’Italia. C’è un tocco di testa di Destro verso Gabbiadini che si inserisce tra le maglie della difesa avversaria e velocissimo brucia tutti infilando Gulacsi. Davvero impressionante rapidità di esecuzione dell’attaccante atalantino. Al34’ brivido per gli azzurri: su azione di calcio d’angolo Beliczky si inserisce sul secondo palo, ma Crescenzi spazza via.

Secondo tempo. La ripresa si apre con le stesse formazioni che hanno chiuso i primi 45’. Al 12’ Destro sbaglia un’occasione d’oro. Lanciato da Gabbiadini, l’attaccante del Sienas arriva a tu per tu con il portiere avversario, ma spara sopra la traversa. Al 19’ ancora Italia pericolosa con Florenzi che raccoglie una sponda di destro e tira alvolo, ma la palla finisce alta. Al 79’ Paloschi, appena subentrato a Destro, raddoppia per l’Italia. Straordinaria azione sulla sinistra di Florenzi che dal fondo mette in area dove Paloschi si fa trovare pronto alla deviazione vincente. All’86’ Fiola salva alla disperata su El Shaarawì, entrato al posto di Gabbiadini, lanciato da solo verso la porta.

Italia-Ungheria 2-0 (1-0)

ITALIA (4-4-2): Bardi; Donati, Capuano, Caldirola, Crescenzi; Ragusa (62’ Faraoni), Crimi, Marrone, Florenzi; Gabbiadini (81’ El Shaarawi), Destro (78’ Paloschi). A disposizione: Pinsoglio, Mori, Santon, Bertolacci, Allenatore: Ferrara

UNGHERIA (4-4-2): Gulacsi; Kalnoki-Kis, Fiola, Kadar, Fodor; Windecker, Bodi, Gosztonyi (76’ Balazs), Beliczky; Simon, Futacs. A disposizione: Jova, Svab, Margitics, Hidi, Gyurcso, Balajti. Allenatore: Antal

Marcatori: 20’ Gabbiadini, 79’ Paloschi

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi