Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Al calciomercato di gennaio la Juventus è in cerca di un difensore, forse anche due, per centrare l’obiettivo scudetto.

Circolano molti nomi, che cominciano a diventare decisamente troppi. Occorre il difensore centrale che non è arrivato in estate, ma anche un terzino sinistro (vista la bocciatura di Grosso e De Ceglie, surrogati dallo spostamento sulla fascia di Chiellini). Marotta e Paratici ondeggiano tra Rhodolfo e Armero, tra Kolarov e Bocchetti. Adesso si fa strada anche l’ipotesi Aogo e si apre la pista che porta a Mats Hummels, il forte centrale difensivo del Borussia Dortmund che forma con Subotic la migliore coppia centrale della Bundesliga.

I problemi per la Juve non finiscono qui. Incombe il caso Krasic, che fatica a trovare un posto anche in panchina. Bisogna sfoltire l’attacco, cedendo alcuni invisibili adesso che è tornato Quagliarella (Amauri, Toni, Iaquinta). In rosa altri elementi hanno fatto il loro tempo (Motta). Alcuni giovani giocano troppo poco e bisogna fargli cambiare aria (Marrone, Sorensen). L’agenda di Marotta (nella foto) è fitta di appuntamenti

Idea Aogo. il terzino sinistro della nazionale tedesca (ma di origini nigeriane) Dennis Aogo e l’Amburgo sembrano sempre più lontani. A gennaio la Juve potrebbe già portarlo a Torino. Il club  bianconero sarebbe pronto a investire 7 milioni di euro su un giocatore molto gradito ad Antonio Conte. In questo modo Giorgio Chiellini potrebbe riprender il suo posto in mezzo alla difesa, posticipando a giugno l’arrivo di un centrale (il ruolo sarebbe coperto da Bonucci, Barzagli e Chiellini fino al termine del torneo).

Pista Hummels. In attesa di risolvere il problema della fascia sinistra, si continua la ricerca del centrale. Spunta così il nome di Hummels, un top player per il reparto, un giocatore per il quale mettere le mani sul fuoco. Il fatto è che il Dortmund lo considera incedibile e appare restio di fronte a qualsiasi offerta. Ci vorrebbero quasi 25 milioni per farlo arrivare in maglia bianconera.

Il caso Krasic. L’idea sarebbe quella di ridurre il prezzo del cartellino inserendo nella trattativa Milos Krasic.  Il giocatore è ormai in partenza, ma snobba l’idea Dortmund. Il suo agente Dejan Joksimovic spiega:. “Conte non lo vuole più, Milos deve giocare per cui la cosa migliore che possiamo fare per lui è trovare un nuovo club. Vediamo come vanno le cose da qui a Natale”. Assicura che le offerte non mancano. “Sia Chelsea che Manchester City si sono fatti avanti in estate ma la Juventus ha deciso di respingere le loro offerte. Non si sa mai cosa accadrà ma entrambi i club sono ancora alla ricerca di un esterno destro”. Joksimovic non gradiscela pista Dortmund: “Sono voci senza fondamento, penso che Krasic sia un po’ più importante del Borussia”. Joksimovic sottolinea però che “la Juve deve agire in fretta perché se continua a non giocare il valore di Krasic sul mercato calerà. Ripeto, deve giocare e nel giro di un mese dovremmo avere un quadro più chiaro”.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film