Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) La Juventus, capolista con una partita in meno, si presenterà al San Paolo forte dei suoi grandi numeri.

Il gruppo di Antonio Conte (nella foto) si sta candidando autorevolmente per la vittoria in campionato. La sfida di domani a Fuorigrotta sarà molto indicativa in questo senso.

La Juve è imbattuta (7 vittorie e 4 pareggi). Ha 25 punti in classifica (nove in più degli azzurri di Mazzarri). E’ reduce da 4 vittorie consecutive. Ha fatto bottino pieno nei due scontri diretti in trasferta, con l’Inter e con la Lazio.

Conte dovrà rinunciare a Marchisio (squalificato). Il centrocampista di Chieri (5 gol quest’anno) è ormai un punto fermo nello scacchiere bianconero. Solo dopo la rifinitura di oggi alla Borghesiana di Roma sarà messa a puntola prima Juventus stagionale orfana del giocatore.

In pole position per la sua sostituzione c’è Pazienza, ex di turno. Solo spiccioli di campionato finora per lui: cinque presenze, con appena quaranta minuti giocati. Qualche possibilità, sulla carta anche per Estigarribia e Giaccherini.

La squalifica di Marchisio, intanto, libera un posto in panchina. Se lo dovrebbero contendere Krasic (reduce da quattro tribune consecutive) ed Elia (il nazionale olandese ha espresso la sua delusione via Twitter usando la parola “angry” ovvero arrabbiato).

Appare probabile un cambio di modulo, con il passaggio dal 4-3-3 al 4-2-3-1. Tutto invariato in difesa. Buffon tra i pali, con Lichtsteiner e Chiellini sulle fasce, mentre Bonucci e Barzagli formeranno la coppia centrale. In mediana ci saranno Pazienza e Pirlo. A centrocampo Vidal, Pepe e Vucinic. In posizione avanzata Matri.

La probabile formazione di Conte:

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Chiellini; Pazienza, Pirlo; Vidal, Pepe, Vucinic, Matri. A disposizione: Storari, De Ceglie, Estigarribia, Krasic, Giaccherini, Quagliarella, Del Piero. Allenatore: Conte.

Lui. Bel.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni18 ore fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi