Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Per come si era messa la partita, le cose sono andate più che bene per la squadra bianconera. Dopo un primo tempo non all’altezza delle prestazioni stagionali, la Juve ha saputo sfoderare una prestazione con i fiocchi nella ripresa.

Fatto sta che il doppo vantaggio dei partenopei di Mazzarri (QUI le sue dichiarazioni in sala stampa) è stato annullato e la squadra se ne torna a Torino – al termine della doppia trasferta con Lazio e Napoli – forte di un primato e di un’imbattibilità che il complesso sta mostrando sul campo di meritare.

Antonio Conte (nella foto) è raggiante. Nel dopo gara parla di impresa e di un gruppo tutto cuore: “”Ho avuto la conferma che siamo davvero un bel gruppo, con un cuore grande così e tanto carattere. Non so quante squadre, davanti a questo Napoli e con uno stadio gremito, sarebbero state in grado di recuperare due gol. Ci siamo riusciti e questo evidenzia le doti morali dei mie ragazzi che hanno l’umiltà, la forza e la volontà per diventare grandi”.

Il tecnico bianconero cerca di spiegare gli errori del primo tempo, che hanno rischiato di compromettere definitivamente il risultato: “Ci siamo fatti sorprendere dall’alto ritmo del Napoli. Siamo andati in difficoltà e abbiamo commesso un paio di errori evitabili. Poi attaccavamo fuori tempo, dando palle sui piedi agli attaccanti quando invece loro partivano in profondità. Nella ripresa abbiamo fatto tutto molto meglio e Vucinic ha trovato il modo di mettere in difficoltà Aronica, come avevamo studiato”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film