Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant.) Si gioca stasera Genoa-Milan, primo anticipo della 14a giornata del campionato di serie A Tim. La partita è stata programmata di venerdì per l’impegno dei rossoneri in Champions League contro il Viktoria Plzen (martedì 6 dicembre). Allo stadio Ferraris (nella foto) il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Nel Genoa saranno assenti Antonelli, Birsa e Bovo. Mancherà anche Palacio (squalificato). Dovrebbero restare fuori dall’undici iniziale lo slovacco Kucka, Constant e Caracciolo. Il tecnico rossoblù convoca 21 giocatori e potrebbe puntare su un inedito 5-3-2. Frey in porta, con Mesto e Moretti sulle corsie. Al centro un terzetto formato da Granqvist, Dainelli e Kaladze. Centrocampo schierato con Rossi, Veloso e Merkel. Le due punte saranno Jankovic e Pratto.

Il Milan sarà privo di  Abbiati, Cassano, Flamini, Gattuso, Nesta, Van Bommel e Zambrotta. Non fa parte del gruppo Pippo Inzaghi, a conferma di un divorzio ormai prossimo. Allegri convoca 21 giocatori e sceglie il 4-3-1-2. Amelia in porta. In difesa la fascia destra sarà affidata ad Abate, i due centrali sarnno Yepes e Thiago Silva, con Antonini sulla fascia sinistra. A centrocampo Aquilani, Ambrosini e Nocerino. Sulla trequarti agirà Boateng. In posizione avanzata la coppia Ibrahimovic-Pato.

Probabili formazioni:

GENOA (5-3-2): Frey; Mesto, Granqvist, Dainelli, Kaladze, Moretti; Rossi, Veloso, Merkel; Jankovic, Pratto. A disposizione: Lupatelli, Constant, Seymour, Kucka, Jorquera, Zè Eduardo, Caracciolo. All.: Malesani

MILAN (4-3-1-2): Amelia; Abate, Yepes, Thiago Silva Silva, Antonini; Aquilani, Ambrosini, Nocerino; Boateng; Pato, Ibrahimovic. A disposizione: Roma, Bonera, Taiwo, Mexes, Seedorf, Robinho, El Shaarawy. All.: Allegri

St. Ant.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film