Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il presidente della Uefa, Michel Platini (nella foto) – in un breve intervento subito dopo aver ritirato il premio come ‘migliore straniero’ nell’ambito del progetto della ‘Hall of Fame’ del calcio italiano – ha detto che ”il mio compito è proteggere il gioco del calcio”.

”Il calcio – ha proseguito Platini – è sempre stato un gioco. Poi sono arrivati i soldi e sono iniziati i problemi. C’è chi dice che il calcio è più di un gioco, ma io dico che abbiamo tante società professionistiche, ma anche 300-400 milioni di persone nel mondo che semplicemente giocano a calcio”. Il problema, ha spiegato il numero uno della Uefa, è “mantenere l’equilibrio tra queste due realtà”.

Platini ha concluso: ”il mio compito è mantenere questo gioco, perchè senza il gioco non ci sono neppure i giornalisti che ne parlano e i soldi”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film