Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La Juventus batte il Novara 2-0 e resta capolista. Pepe si conferma cecchino e torna a segnare anche Quagliarella.

Antonio Conte non si esalta: “Restiamo i favoriti per lo scudetto? Lo dicono gli altri per scaricare le pressioni su di noi”.

Il tecnico bianconero ha un solo rimprovero da fare ai suoi: “Dovevamo chiudere la prima la partita senza lasciare il risultato in bilico. Per le coronarie mie e dei tifosi. Non sempre ci andrà bene come oggi. Rischiamo di venir raggiunti dagli avversari. Dobbiamo imparare a essere più concreti”.

Il giudizio sulla prestazione della squadra è lusinghiero: “Ci siamo comportati bene, producendo un sacco di occasioni. Bene così perché io preferisco raggiungere il risultato attraverso il gioco. E per questo sono anche disposto a vincere una partita in meno. Sul fatto che noi siamo i favoriti visto che non giochiamo le coppe replico ribadendo che non vedo l’ora di essere impegnato su tre fronti”.

Conte spende parole di elogio per Quagliarella: “Meritava di giocare per l’impegno che sta mettendo in allenamento. Io mando in campo sempre la squadra che reputo più in forma e lui in questo momento sta bene”.

E anche per Buffon, che sta attraversando un momento di grande forma: “Deve pur dimostrare di meritare lo stipendio che intasca a fine mese. Gigi è per me ancora il miglior portiere al mondo. Quando sono arrivato mi sono affidato alle qualità, tecniche ma anche umane, sia sue che di Del Piero. E li devo ringraziare per quanto mi stanno dando, al di là delle scelte di campo”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film