Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La seconda tranche dell’inchiesta sul calcioscommesse (QUI i particolari) ha innescato le indagini della Giustizia sportiva, che si avvia verso un processo bis.

Si apprende infatti che in Figc il procuratore federale Stefano Palazzi è già al lavoro sul nuovo capitolo dello scandalo che ha portato a 17 arresti, tra cui quello di Cristiano Doni (ex capitano dell’Stalanta).

Ci sono anche gare della serie A 2010-2011 tra le partite che sarebbero state alterate dall’organizzazione scoperta dalla polizia e che ha portato a 17 arresti. Si tratta di Brescia-Bari, Brescia-Lecce e Napoli-Samp, su cui sono in corso accertamenti.

Quanto a Cristiano Doni e’ finito in manette per il pericolo di inquinamento delle prove. Il calciatore avrebbe pagato parte della parcella dell’avvocato di un altro indagato, Nicola Santoni, per il timore che questi parlasse agli inquirenti.

Quando chiuse l’inchiesta sul primo filone, Palazzi aveva già aperto un fascicolo bis in attesa di ulteriori sviluppi.

Adesso ha chiesto al procuratore di Cremona, Di Martino, di poter avere copia degli atti utili ai fini dell’inchiesta sportiva.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film