Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il presidente del Coni Giovanni Petrucci, in occasione dell’ultima Giunta dell’anno 2011, spara a zero sul sistema calcio italiano.

Il numero uno dello sport italiano accusa la massima serie nazionale di pensare soltanto ai soldi: “Ho visto che ieri c’è stata un’assemblea della Lega di serie A. Bene, anzi male. Hanno parlato solo di soldi, sempre di soldi. Non è possibile. Io non ce l’ho con Maurizio Beretta ma non hanno detto una parola sul tavolo della pace e nemmeno sul problema delle scommesse. Niente, solo la divisione dei quattrini”.

Petrucci rincara la dose affrontando iltema delle riforme: “E le riforme? Non se ne parla mai. Facciano un esame di coscienza: eppure tutti dicono che ci sono troppe squadre in serie A, le rose sono troppo ampie, il contratto collettivo non ha ancora il regolamento di attuazione dei collegi arbitrali. Niente, di questi argomenti non una parola. Io al tavolo della pace ho chiamato i più importanti imprenditori italiani, non mi sembra siano andati alla festa della Lega”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film