Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant.)  Per il recupero della 1a giornata del campionato di serie A Tim si gioca oggi pomeriggio l’anticipo Udinese-Juventus. Allo stadio Friuli (nella foto) il calcio d’inizio è fissato alle ore 18.

Nell’Udinese saranno assenti Badu, Barreto, Coda e Ekstrand (infortunati). Mancherà anche Benatia (squalificato). Per la gara con la Juve il tecnico friulano Guidolin convoca 22 giocatori e sceglie il suo abituale 3-5-1-1. In porta Handanovic. Difesa schierata con Ferronetti, Danilo e Domizzi. Il centrocampo sarà affidato a Pinzi nel mezzo con  Isla e Asamoah ai lati, mentre sulle due corsie agiranno Basta e Armero. Sulla linea della trequarti ci sarà Abdi, a sostegno di Di Natale in posizione avanzata.

La Juventus sarà priva del solo Vucinic. Tutta la rosa è a disposizione e c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non sono stati convocati per scelta tecnica Grosso, Iaquinta, Motta e Sorensen. Qualche dubbio per Pirlo e Pepe, usciti acciaccati dalla partita giocata con il Novara allo Juventus Stadium: i due dovrebbero scendere in campo dal primo minuto. Il tecnico bianconero Conte è partito alla volta di Udine con un gruppo di 22 giocatori e potrebbe optare per un assolutamente inedito 3-5-2.  In porta Buffon. Difesa a tre schierata con Barzagli, Bonucci e Chiellini. Centrocampo con Pirlo in mediana supportato ai due lati da Marchisio e Vidal, con Lichtsteiner e Estigarribia che agiranno sulle fasce. In attacco Pepe e Matri.

Probabili formazioni:

UDINESE (3-5-1-1): Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero; Abdi; Di Natale. A disposizione: Padelli, Neuton, Pasquale, Doubai, Fabbrini,Torje, Floro Flores. Allenatore: Guidolin

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Vidal, Estigarribia; Pepe, Matri. A disposizione: Storari, Pazienza, Giaccherini, Elia, Krasic, Del Piero, Quagliarella. Allenatore: Conte

St. Ant. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale1 settimana fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi