Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il 3 gennaio 2012 prende ufficialmente il via la finestra invernale del calciomercato della serie B. Vediamo quali sono i primi affari in via di conclusione e quali le trattative in ponte nel campionato cadetto.

ASCOLI. All’Ascoli servono un terzino sinistro e un attaccante. Per occupare il posto in difesa si fa il nome del trentenne Luigi Pezzella, giocatore in uscita dalla Juve Stabia, che sarebbe alternativo a Pasqualini. Un innesto che sarà reso possibile da una contemporanea uscita (si parla di Juri Tamburini che cercherà di accasarsi vicino casa, in Romagna). Per l’attacco era stato fatto il nome di Marco Bernacci del Modena, che non sembra rientrare nelle mire del club  bianconero. In partenza ci dovrebbe essere anche Alessandro Romeo, ma l’attaccante romano è di proprietà della Sampdoria con cui si dovrà trattare l’eventuale cessione. Altri giocatori in esubero potrebbero Partire (tra questo anche il giovane Filippo Boniperti), ma l’ultima parola spessa a mister Massimo Silva. Verso la conferma Giacomo Beretta, elemento di punta della nazionale under 20. 

BRESCIA. La Juventus si sarebbe assicurata Nicola Leali a partire dalla prossima stagione. Il giovane portiere dovrebbe trasferirsi a Torino per una cifra sui 5 milioni di euro. Le rondinelle hanno ceduto amche Juan Antonio e Berardi alla Sampdoria (dal club doriano è arrivato in prestito Foti). Il Brescia cerca anche un difensore e sarebbe molto vicino all’acquisto di Jonas Portin del Padova. Il club lombardo vorrebbe il giocatore a titolo definitivo, quello biancoscudato è orientato a un prestito. 

HELLAS VERONA. Il suo nome era stato accostato ultimamente alla Sampdoria, ma Emil Hallfredsson non si dovrebbe muovere da Verona (ha siglato un accordo sino al 2015).

MODENA. Sarebbe finito nel mirino del Modena l’attaccante dell’Atalanta Matteo Ardemagni. Oltre al giocatore orobico, il club emiliano è sulle tracce di Daniele Vantaggiato, attualmente in forza al Bologna.

NOCERINA. In casa Nocerina monta il caso-Gori. Il portiere nativo è in rotta di collisione con Auteri e la sua cessione diventa sempre più probabile. Il suo sostiene che finora non sono pervenute offerte per il suo assistito, ma non esclude una sua possibile partenza. Si sarebbe fatto avanti il Benevento, club della Prima Divisione di Lega Pro, con il quale Gori ha giocato quattro anni prima di approdare a Nocera un anno e mezzo fa.

PADOVA. Si sarebbe inserito anche il Padova nella corsa all’ingaggio Jeda Neves Capucho,  centravanti del Novara sta trovando poco spazio nel club azzurro guidato da Tesser. Anche il Torino punterebbe sul giocatore. Più defilato il Gubbio, che ha fatto un sondaggio qualche tempo fa ma ha già ingaggiato Guzman del Piacenza. Si cerca anche Souleymane Doukara (9 reti in 20 partite conla Nuova Vibonese), finito nel mirino di mezza serie Bwin (su di lui anche Cittadella, Varese e Grosseto).

REGGINA. Rinnovo contrattuale per Josè Montiel. L’attuale accordo è in scadenza a giugno 2012, ma potrebbe essere prolungato di un anno. Il prolungamento del contratto non esclude possibili cessioni, anche all’estero. Su Nicolas Viola ci sono Genoa e Parma. Anche Emiliano Bonazzoli potrebbe lasciare il club calabrese, che ha bisogno di liquidi per  reinvestirli su un portiere e un difensore esperti.  

SAMPDORIA. Come detto, la Sampdoria ha concluso una grossa operazione di mercato con il Brescia. In blucerchiato arrivano subito l’attaccante argentino Juan Antonio (contratto di 4 anni a 450 mila euro l’anno) e il terzino Berardi (triennale a 300 mila euro annuali). La prossima estate arriverà anche l’attaccante della Primavera bresciana Magrassi. Inoltre, il club doriuano avrà un opzione di acquisto sul promettentissimo portiere della Primavera Cranio. In cambio arriva tra le rondinelle Salvatore Foti(prestito con diritto di riscatto), oltre a 5 milioni circa (pagabili in tre anni). Anche Pietro Accardi potrebbe tornare a Brescia dopo l’esperienza dello scorso anno. Nel mirino della Samp ci sarebbe anche Tiberio Guarente, italiano che gioca in Spagna nel Siviglia). Il giocatore ex Atalanta ha subito un intervento che l’ha tenuto lontano dai campi di gioco per parecchio tempo. Potrebbe essere lui a raccogliere l’eredità di Angelo Palombo, se quest’ultimo dovesse lasciare Genova. Il diesse Sensibile ha smentito invece un interesse del club doriano per i gioiellini giallorossi Caprari e Viviani. Riguardo a Obiang ha dichiarato: “Interessa a Sabatini, ma per adesso non si muove da Genova“.

SASSUOLO. Il Sassuolo ha effettuato sondaggi per Troianiello (Siena) e Camporese (Fiorentina). Per il primo la conclusione è vicina: il giocatore ha accettato la proposta della società neroverde e non ha sollevato problemi per il fatto di scendere di categoria. La prossima settimana l’esterno napoletano potrebbe essere a disposizione di mister Pea. Idem dicasi anche per Michele Camporese, che potrebbe trovare a Sassuolo la piazza giusta per maturare.

TORINO. Il Torino cerca un esterno offensivo sinistro. Ventura ha detto no a due giocatori del Siena (Troianiello e Sestu). L’attenzione del club granata si sarebbe indirizzata su Pettinari (Atalanta) e Carrozza (Varese). Altri nomi in circolazione sono quelli di Vitor Barreto (c’è già un accordo di massima con il giocatore per un ingaggio da 600mila euro annui, ma l’Udinese non sarebbe disposta a cedere l’attaccante in prestito) e Juan Ignacio Gomez (ma l’Hellas Verona non ha alcuna intenzione di privarsi dei propri gioielli nella prossima finestra di mercato). Potrebbe arrivare Marco Marchionni (ex Juventus attualmente alla Fiorentina) ma l’ostacolo insormontabile sembra l’ingaggio (circa 2 milioni di euro).Viene dato in partenza Gasbarroni, ma altri sono in possibile lista di sbarco (tra questi ci sarebbero De Feudis e Pagano).

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film