Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Nel calciomercato di gennaio la Juventus ha chiuso finora solo la trattativa che ha portato in maglia bianconera Borriello. Mancano ancora all’appello un difensore (Caceres?) e un centrocampista (Pizarro?), a meno che Marotta non decide di piazzare anche un quarto colpo (QUI i particolari).

Antonio Conte accoglie a braccia aperte l’arrivo di Borriello: “Sono contento dell’arrivo di Marco, è il benvenuto. Per noi rappresenta un’ulteriore valida alternativa, anche se deve ancora entrare nella mentalità, negli schemi della squadra. Starà a lui lavorare sodo per sovvertire le gerarchie e guadagnarsi il ruolo di titolare”.

Non mancano grandi elogi per Matri (capocannoniere bianconero, con Marchisio, a quota 6 reti): “In un attaccante non guardo soltanto il gol, mala prestazione. Alessandro sta facendo un campionato importante, da grande giocatore. Segna meno dell’anno scorso? Sono sicuro che anche in questa stagione riuscirà ad arrivare in doppia cifra, perché lavora molto e bene. Il calcio si evolve: una volta la punta di peso rimaneva fermo in area, per buttarla dentro, ma oggi non si può più regalare un giocatore agli avversari. Il bravo attaccante deve partecipare alla fase difensiva. Guardate Messi, il numero uno al mondo: quando perde palla è il primo a cercare di riconquistarla. No, non ci sono più i centravanti di una volta”

Il reparto offensivo è al completo dopo la definitiva esclusione di AmauriToni e Iaquinta. Con l’arrivo di Borriello – che si aggiunge a Matri, Quagliarella, Vucinic e Del Piero – la Juve è a quota cinque in attacco.

Antonio Conte conferma: “Abbiamo cinque attaccanti, all’occorrenza utilizzeremo chi sta meglio e chi dà maggiori garanzie”. A meno di clamorose sorprese, dunque, Quagliarella non si muoverà da Torino (QUI i particolari).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film