Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La 26a giornata del campionato di serie Bwin è stata condizionata dal gelo. Sono state giocate 6 partite e segnati 11 gol, sei gare disputate.

Resta da giocare oggi il posticipo Vicenza-Cittadella. Quattro le gare da recuperare. Si tratta di Brescia-Torino, Gubbio-Modena, Pescara-Reggina e Sassuolo-Ascoli.

Nella classifica provvisoria resta al comando il Pescara di Zeman. Il Varese avanza e cerca di agganciare il treno delle prime.

La sintesi delle partite giocate, con risultati e marcatori

AlbinoLeffe-Varese 1-2. Il Varese si attesta in sesta posizione e bracca il Padova. Continua il momento no per l’AlbinoLeffe, che ha comunque giocato una gara molto offensiva. I lombardi sono terzultimi (appaiati a Gubbio e’Empoli). Protagonista l’ex Chievo Granoche che, grazie alla sua doppietta (4′ e 60’) regala la vittoria ai varesini. Pareggio provvisorio di Germinale al 45′.

Empoli-Crotone 1-1. Toscani all’inseguimento del pareggio, raggiunto al 73′ con Buscè. Da segnalare la buona prova di Maccarone. Ottimo il Crotone, passato in vantaggio al 13′ con Sansone I pitagorici salgono a quota 26. L’Empoli aggancia Albinoleffe e Gubbio con 23 punti.

Grosseto-Sampdoria 0-1. Il gol di Foggia al 66′ rilancia la Sampdoria, che si attesta a metà classifica e riduce a sette punti la distanza dalla zona play off. Il Grosseto, ritornato a mister Ugolotti dopo l’esonero deciso dal patron Camilli, resta fermo a 33 punti.

Juve Stabia-Livorno 1-2. Al Menti va in vantaggio la Juve Stabia con il neo acquisto Caserta all’11’. Nel giro di un paio di minuti ribalta il risultato per gli amaranto la coppia d’attacco formata da Paulinho (20′) e Dionisi (23′). Livorno a quota 29. Juve Stabia ferma a 33.

Nocerina-Bari 1-1. La Nocerina raggiunge il pari nel secondo tempo, raggiungendo un ottimo Bari. Vantaggio pugliese con Caputo al 33′ e pareggio dei “molossi” al 78′ con Merino. Nocerina sempre ultima con 18 punti, Bari settimo a quota 36.

Padova-Hellas Verona 0-0. Partita bella e vivace a dispetto del risultato a reti bianche. Prino tempo a favore dei biancoscudati di Dal Canto. Ripresa appannaggio dei gialloblù di Mandorlini. Padova quinto a 45 punti. Hellas sempre quarto a quota 48.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 giorno fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film