Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb)  Il nuovo ko interno dell’Inter contro il Novara di Mondonico, con la miseria di punto raggranellato nelle ultime quattro partite, Trova un Ranieri quasi serafico: “Con la Roma non siamo proprio scesi in campo, oggi invece ho visto grinta e determinazione. Dobbiamo stare sereni e non mollare mai, perché oggi non ho niente da rimproverare alla squadra”.

Il tecnico di Testaccio parla di crisi, ma solo di risultati: “Ogni partita ha storia a sé. Se di crisi si può parlare, questa è solo di risultati. Sapevamo che il Novara avrebbe fatto questo tipo di gioco, cerchiamo di aggirarli e restano calmi cerchiamo il varco giusto. Avevamo un gran possesso di palla ma mi mancava una seconda punta, Pazzini era stato male in settimana, l’ho portato in panchina e l’ho usato nel secondo tempo. Ma loro si chiudevano bene e ripartivano, altrettanto bene: complimenti a Caracciolo, a noi non vanno troppo bene le cose, abbiamo attaccato e le abbiamo provato tutte, non ho colpe da muovere ai miei, se non quella di aver trovato una traversa anziché il gol”.

Lo stato orribile del terreno di San Siro non ha certo dato una mano: “Non voglio parlarne perché sembrerebbe un alibi, anche se si scivola, non si controlla, la palla rimbalza male. Sotto il profilo dell’impegno credo che abbiano fatto tutti quello che dovevano fare. Non mi sento di rimproverarli per l’approccio alla gara, per come l’hanno interpretata, per lo spirito di gruppo, per la voglia. E’ un momento no, non bisogna mollare mai, il vento cambierà”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi