Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Massimo Moratti non ha assistito al secondo tempo della disfatta dell’Inter contro il Bologna.

Il presidente nerazzurro ha lasciato lo stadio Meazza durante l’intervallo, visibilmente contrariato.

Nel periodo della sua presidenza un evento simile non si era mai verificata.

Le prime parole di Claudio Ranieri ai microfoni di Sky sono indirizzate proprio a lui: “Non stiamo dando quelle che è nelle nostre possibilità, dobbiamo solo chiedere scusa al presidente ed ai nostri tifosi che fino al secondo gol ci hanno incitato, salvo poi scatenare la comprensibile rabbia al terzo”

Ranieri, comunque, esclude passi indietro : “Non sto meditando le dimissioni, dobbiamo restare uniti nel trovare la soluzione. E’ difficile porre rimedio a errori così, che solitamente non si fanno”.

Intanto incombe la Champions: “La gara di Marsiglia? Dobbiamo ritrovare compattezza”.

“Dobbiamo stare uniti, tutti insieme”, conferma Zanetti a riprova che la squadra è con Claudio Ranieri. “E’ normale che il presidente Moratti sia molto dispiaciuto perchè non gli stiamo dando quello che si aspetta e che merita. Quali provvedimenti prenderà la società? Questo non lo so, credo che dobbiamo stare sereni e calmi, dobbiamo prenderci le nostre responsabilità, ma il calcio non dà tempo, mercoledì c’è già un’altra importantissima gara. Quando ci sono questi momenti di difficoltà non riesci ad esprimerti nel modo giusto, ma sta a noi ripartire dopo tutte queste sconfitte”.

Zanetti lancia un appello finale ai tifosi nerazzurri: “Siamo i primi a essere tristi e amareggiati, capiamo il disappunto dei tifosi ma abbiamo bisogno di loro. Conosco il nostro pubblico, ci è sempre stato vicino nei momenti di difficoltà e spero che lo faccia ancora”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale1 settimana fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi