Connect with us

Pubblicato

il

Aumentano del 3%, secondo il Rapporto Deloitte 2012, i ricavi dei 20 top club calcistici nella stagione 2010/2011.

Il divario penalizzante per le italiane rispetto alle altre grandi d’Europa resta nelle voci di ricavo ancora troppo sbilanciate a favore dei diritti tv rispetto a quelli della vendita di biglietti e da altre attività commerciali (“Calcio, aumenta la pay tv-dipendenza della serie A”).

Rimangono invariate da ormai quattro anni le prime sei posizioni e salgono a cinque le squadre italiane presenti tra le Top 20: insieme a Milan, Inter, Juventus e Roma si unisce, per la prima volta, il Napoli (al ventesimo posto).

Inter, Juventus e Milan hanno ricavi che segnalano un calo più o meno rilevante (“Calcio, calano in serie A i ricavi di Juventus Inter e Milan”).

Roma e Napoli, al contrario, hanno visto crescere i propri ricavi rispettivamente del 17% e del 25% rispetto al 2009/10. In particolare il club partenopeo (nella foto, lo stadio San Paolo), grazie alla qualificazione alla fase finale ad eliminazione della Europa League, ha incassato 2,3 milioni di Euro come premi UEFA, arrivando a quota 115 milioni.

Puntare alle competizioni europee anziché al campionato è indubbiamente profittevole.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film