Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) L’Aia Can B ha reso noto le designazioni per i tre recuperi che si giocano domani martedì 6 marzo alle 18,30. Si tratta di partite in calendario per la 25a e 27a giornata del campionato di Serie bwin, rinviati per maltempo.

Segue il dettaglio delle gare in programma, tratto dal sito web della lega serie B. Da tenere nel mirino le gare del Padova (che cerca di avvicinare in classifica le prime della classe), del Pescara (la squadra di Zeman prova a riavvicinare la capolista Torino) e della sampdoria (che è alla caccia di altri punti in chiave play off dopo aver battuto sabato l’Hellas Verona al Ferraris di Genova)

Modena-Padova 

Modena rigenerato dalla vittoria con il Cittadella, 3 a 0, e forse, anche, dal ritorno di Bergodi in panchina: non vinceva dal 21 gennaio e soprattutto quest’anno aveva segnato solo due volte una tripletta, nella vittoria con il Pescara e nel pareggio con la Reggina. In casa i canarini hanno vinto quattro volte, e perso altrettanto, e pareggiato cinque, ma subito 20 reti e segnate 17. Vincere vorrebbe dire andare a più sette dalla zona retrocessione. Il Padova ha accorciato sulla terza e la quarta dopo la vittoria con l’Albinoleffe e ha tenuto a distanza la minaccia del gruppetto delle settime. Va al Braglia con un bottino di 18 punti ottenuti in trasferta, 22 gol segnati e 19 subiti. Vincere significherebbe avere l’Hellas Verona a due soli punti.

Pescara-Juve Stabia 

Il Pescara, secondo in graduatoria, ospita la Juve Stabia, che si trova in una posizione di metà classifica. La formazione di Zeman gioca per la terza volta di fila all’Adriatico, espugnato dalla Reggina appena una settimana fa e vincente invece contro il Sassuolo sabato scorso. Ruolino impressionate all’Adriatico: 34 punti, 32 reti e solo due sconfitte, con Grosseto e Reggina. La Juve Stabia è imbattuta da 2 turni in Serie B. La formazione campana ha battuto la Reggina e poi ha pareggiato con la Nocerina. La squadra di bomber Sau non vince in trasferta dal 26 novembre. All’andata 3 a 2 per i campani che, in caso di vittoria, raggiungerebbero il gruppetto di inseguitrici alla zona play off. L’ultima sfida a Pescara, datata 2008 e valevole per la Lega Pro 1° divisione, fu vinta per 3-1 dagli abruzzesi.

Sampdoria-Empoli 

La Sampdoria cerca con questa vittoria di superare, in casa, i punti fatti in trasferta: 21. La Samp cerca al Marassi la terza vittoria consecutiva, risultato mai accaduto quest’anno, e i tre punti diventano fondamentali per agguantare la Reggina al 7° posto in classifica e tenere il ritmo di Varese, Brescia e Padova che sono le dirette pretendenti ai play off. L’Empoli deve fare punti, non c’è alternativa. L’11 di Alfredo Aglietti è sempre terzultimo in classifica. Fuori casa l’Empoli non vince dal 27 novembre e in campionato dal 3 dicembre. Il Vicenza, cioè la zona salvezza, è a quattro punti.

Redazioneweb – www.calciopress.net 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film