Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Stasera si gioca allo stadio Olimpico il posticipo Torino-Hellas Verona, che chiude la 30a giornata del campionato di serie Bwin.

Una sfida rilevante in chiave promozione, considerato che scendono in campo la prima contro la quarta in classifica.

Il Toro di Ventura in casa è uno schiacciasassi. Non ha mai perso e vince da quattro turni consecutivi. Impressionante lo score granata fra le mura amiche. In totale 34 punti, con 10 vittorie e 4 pareggi (21 gol segnati e 8 subiti).

L’Hellas di Mandorlini va forte in casa. Meno buono il suo rendimento in trasferta, dove non vince dal 3 dicembre. Gli scaligeri registrano due pareggi e tre sconfitte nelle ultime tre partite giocate lontano dal Bentegodi (su un totale di 6 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte).

Si prevede un Olimpico straboccante di pubblico. Il Toro ha una media spettatori da serie A. Registra quasi 15mila presenza a partita, con un incremento del 44% rispetto all’anno scorso.

Stasera sono previsti oltre 20mila paganti. In prevendita sono stati bruciati 10.697 biglietti (1.079 quelli venduti agli ospiti), che sommati ai 7.904 abbonati hanno già battuto il precedente record di 18.273 spettatori stabilito nell’ultima sfida interna contro la Sampdoria.

Il record granata in serie B spetta alle 24.244 presenze segnate contro il Padova l’ultima giornata di campionato della scorsa stagione. Il record assoluto risale alla finale play-off di due anni fa contro il Brescia (25.346 paganti).

– Vecchio cuore Toro, il quarto d’ora granata

– Hellas, il calcio lieve dei butei

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film