Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Stasera si gioca allo stadio Olimpico il posticipo Torino-Hellas Verona, che chiude la 30a giornata del campionato di serie Bwin.

Una sfida rilevante in chiave promozione, considerato che scendono in campo la prima contro la quarta in classifica.

Il Toro di Ventura in casa è uno schiacciasassi. Non ha mai perso e vince da quattro turni consecutivi. Impressionante lo score granata fra le mura amiche. In totale 34 punti, con 10 vittorie e 4 pareggi (21 gol segnati e 8 subiti).

L’Hellas di Mandorlini va forte in casa. Meno buono il suo rendimento in trasferta, dove non vince dal 3 dicembre. Gli scaligeri registrano due pareggi e tre sconfitte nelle ultime tre partite giocate lontano dal Bentegodi (su un totale di 6 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte).

Si prevede un Olimpico straboccante di pubblico. Il Toro ha una media spettatori da serie A. Registra quasi 15mila presenza a partita, con un incremento del 44% rispetto all’anno scorso.

Stasera sono previsti oltre 20mila paganti. In prevendita sono stati bruciati 10.697 biglietti (1.079 quelli venduti agli ospiti), che sommati ai 7.904 abbonati hanno già battuto il precedente record di 18.273 spettatori stabilito nell’ultima sfida interna contro la Sampdoria.

Il record granata in serie B spetta alle 24.244 presenze segnate contro il Padova l’ultima giornata di campionato della scorsa stagione. Il record assoluto risale alla finale play-off di due anni fa contro il Brescia (25.346 paganti).

– Vecchio cuore Toro, il quarto d’ora granata

– Hellas, il calcio lieve dei butei

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi