Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Ascoli-Pescara 3-0. Questo il risultato finale della partita. Un esito impietoso per la squadra di Zeman (nella foto).

Il Del Duca si conferma un campo stregato per gli abruzzesi, che incassano la ottava sconfitta consecutiva in questo impianto e sono agganciati al secondo posto dal Sassuolo.

L’Ascoli parte a tutta birra e, dopo una buona occasione mancata da Peccarisi, sblocca il risultato al 22′. Soncin scatta sul filo del fuorigico e, sull’uscita di Anania, smarca Papa Waigo che insacca a porta vuota.

I marchigiani insistono in attacco e, 31′, raddoppiano. In azione di contropiede Sbaffo coglie il palo ma, sulla respinta, trova la carambolesca deviazione in porta col petto dell’accorrente Zanon.

Il Pescara non ci sta e si riversa nella metà campo bianconera, ma sciupa l’incredibile con Bocchetti, due volte con Sansovini e in tre occasioni con Nielsen (che coglie anche un palo).

L’Ascoli, ancora di rimessa, all’86’ chiude la gara ancora con Papa Waigo che batte Anania in uscita e timbra la sua personale doppietta.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film