Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Al termine della vittoriosa sfida con l’Inter allo Juventus Stadium, Antonio Conte si gode i tre punti. I rossoneri sono ancora quattro punti avanti, ma i giochi sono tutti da decidere.

Sull’esito finale della corsa allo scudetto con il Milan di Allegri, il tecnico bianconero mantiene un basso profilo e dichiara ai microfoni di Sky: “Complimenti al Milan che mantiene livelli altissimi, ma anche a noi che teniamo vivo il campionato, altrimenti si sarebbe già chiuso. Il campionato è in mano al Milan, che sta dimostrando di avere una rosa talmente ampia capace di sopperire a infortuni anche gravi. E’ la squadra più forte. Mi auguro faccia bene con il Barcellona perchè ne guadagnerebbero tutti”

Conte approfondisce i temi della gara con i rossoneri: “Era una partita che dovevamo vincere, al di là di quello che aveva fatto il Milan, per continuare a fare quello che stiamo facendo, un campionato bello, per dare un’ulteriore gioia ai nostri tifosi, perché è il derby d’Italia. Lasciamo perdere il passato, a me interessa il presente. Il presente oggi era affrontare una squadra molto forte. Fatico a capire la situazione di classifica dell’Inter perché possiede dei campioni, è una squadra che in una partita secca può vincere contro chiunque”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film