Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Sergio Mutolo) Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, non perde occasione per bacchettare i club della serie A italiana.

A suo dire le società della massima serie nazionale continuano a lamentarsi della vetustà degli impianti esistenti, ma non fanno niente di concreto in attesa che l’iter sulla legge degli stadi arrivi a conclusione (nella foto, l’Allianz Arena dove gioca il Bayern Monaco).

“Ad eccezione dello stadio della Juve, finora ho visto solo plastici straordinari. Se ci si potesse giocare, sarebbe meglio che al Camp Nou o al Bernabeu”, sibila Petrucci.

Non si fa attendere la sponda del presidente della Figc, Giancarlo Abete, che a sua volta mastica amaro: ”Se restiamo così, per gli Europei 2020 non siamo neanche in partita”.

L’ennesima polemica in materia di stadi arriva nel giorno in cui vengono diffusi i dati del“Report Calcio 2012”  presentato stamani all’Abi a Roma da Figc, Arel e PricewaterhouseCoopers  (“Report calcio 2012, per capire meglio il mondo del pallone”).

Numeri impietosi che esprimono crescita dell’indebitamento, calo verticale delle presenze negli stadi, ininfluenza del ticketing rispetto al monte ricavi dei club calcistici. In poche parole, dati che fotografano lo stato di profonda crisi del sistema (QUI e QUI i particolari).

Al punto che si registra un intervento del ministro dello Sport Gnudi il quale, preoccupato dai dati che stanno emergendo, parla senza mezzi termini di possibile fallimento del sistema e di rischio iscrizione per i club (QUI i particolari).

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi