Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Stadi italiani senza pace. Dopo la vicenda del Sant’Elia, la cui inagibilità ha costretto il presidente Massimo Cellino a spostare al “Nereo Rocco” di Trieste la partita Cagliari-Inter in programma sabato 7 aprile, adesso è la volta dell’impianto di Genova a finire nel mirino.

Lo stadio Luigi Ferraris (nella foto) da oggi è senza energia elettrica. Quindi, di fatto, inagibile.

La società che gestisce la fornitura di energia elettrica, Exergia, ha chiesto ai tecnici di staccare i contatori. La società a partecipazione pubblica che gestisce lo stadio, la SportinGenova spa, è morosa.

Sono pertanto a rischio le partite Genoa-Cesena (mercoledì 11 aprile, ore 20.45) e Sampdoria-Brescia (sabato 14 aprile).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film