Connect with us
Sergio Mutolo

Pubblicato

il

(Calciopress – Sergio Mutolo) Ogni tanto qualcosa si muove nella società civile, come nel mondo del calcio. Impantanati in un presente che non lascia trasparire speranze per il futuro. Ridotti a sopravvivere in modo stentato, cullandosi nel ricordo di un grande avvenire ormai dietro le spalle.

Onore al merito per i tifosi del Mantova. La loro iniziativa conferma che è su questo versante che bisogna scavare per trovare la parte etica di un sistema avviato alla deriva.

E’ dai tifosi che si può e si deve ripartire per ridare un senso a questo sport che rischia di diventare ex-bellissimo (“Tifosi, il lato etico del calcio”).

Dalla città virgiliana parte una scossa che attraversa lo spento panorama del mondo pallonaro italiano, rotto a tutte le evenienze, disposto a ingurgitare senza sussulti anche l’ennesimo scandalo del calcioscommesse.

Il legale dei tifosi del Mantova, Dionigi Biancardi, ha depositato presso la Procura di Cremona la richiesta di costituzione di parte civile contro gli ex giocatori biancorossi coinvolti nello scandalo delle partite truccate.

La class action intentata da 153 tifosi è diretta, nella fattispecie, verso gli ex giocatori biancorossi accusati di aver venduto le partite del Mantova quando il club virgiliano era in Serie B (Carlo Gervasoni, Riccardo Fissore, Allessandro Pellicori, Gianluca Nicco, Dario Passoni e l’ex ds Giuseppe Magalini).

Chi ama (nonostante tutto) il calcio non può che togliersi il cappello davanti a quanti dimostrano, come i tifosi del Mantova, che la passione riesce ancora a riscaldare i “cuori in inverno”.

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film