Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Lega Pro in allarme dopo la morte del giocatore del Livorno Piermario Morosini, avvenuta durante la partita allo stadio Adriatico con il Pescara.

La gestione del sistema di qualità delle emergenze sui campi di gara, dall’organizzazione all’intervento, è stato uno dei punti principali affrontati nell’incontro tra direttore della Lega Pro Francesco Ghirelli (nella foto) e il presidente della Federazione Medico Sportiva Maurizio Casasco.

“Con Maurizio Casasco, in accordo con il presidente Macalli, abbiamo analizzato dei punti fondamentali sulla gestione delle emergenze – spiega Ghirelli – che inseriamo in un protocollo di intesa. Stiamo, inoltre,  lavorando focalizzando l’attenzione non solo sull’idoneità  fisica, ma anche sulla formazione del personale”.

Il direttore della lega di Firenze ribadisce azioni forti. Come rende noto l’agenzia Ansa, senza defibrillatori in campo la Lega Prodomenica non scenderà in campo.

Spiega Ghirelli da Dubai, dove è impegnata la Nazionale di Lega Pro: ” Entro giovedì vogliamo una dichiarazione scritta dai presidenti dei club della disposizione, data a inizio stagione, della presenza in campo dei defibrillatori in Prima e Seconda Divisione. Se non è così domenica non si gioca”’.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film