Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) L’Hellas Verona crolla a Crotone in modo inaspettato. Allo Scida finisce 3-1 per i pitagorici.

Un risultato che consente al Torino, malgrado l’opaco pareggio a reti bianche con cui i granata di Ventura escono dal San Nicola di Bari, di tornare da solo in vetta alla classifica e con due gare ancora da recuperare. I gialloblù di mister Mandorlini (nella foto) sciupano anche l’occasione per allungare il passo nei confronti delle immediate inseguitrici.

L’ex Maietta veste i panni di protagonista in negativo della partita, favorendo le prime due reti dei calabresi.  Al 5′ spiazza Rafael con un tocco di testa su conclusione dalla distanza di Ciano e al 23′ si ripete mettendo il piede su un altro tiro da fuori di Florenzi. Il difensore scaligero, qualche minuto dopo, manca da due passi la palla del 2-1. Al 45′ Caetano blinda la vittoria riprendendo una corta respinta di Rafael su una sua prima conclusione di sinistro.

Il Verona riesce solo a rendere meno pesante il passivo nella ripresa con Galli che scavalca Belec al 63′, raccogliendo con un pregevole pallonetto un assist dalla sinistra di Pugliese. Nel finale Florenzi manca il 4-1. Il suo gran tiro dalla distanza si stampa sul palo. Per i veneti una giornata da dimenticare in fretta.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film