Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Grazie ai grandi meriti di Antonio Conte la Juventus è a cinque passi dalla conquista dello scudetto.

La Vecchia Signora ha già centrato la Champions, è in corsa per la conquista della Coppa Italia e punta con decisione al massimo degli obiettivi stagionali.

Il rischio è rilassarsi e sedersi sugli allori. Conte ne è consapevole. L’ex capitano ammonisce i suoi e li sprona a giocare cinque partite per la vita; “L’ obiettivo straordinario, ma ora possiamo giocarci lo scudetto. Se dovessimo cambiare anche solo di una virgola, torneremmo indietro. Questo non deve accadere e sono convinto che non accadrà. I miei giocatori finora mi hanno sempre stupito in positivo e hanno voglia di continuare. Abbiamo davanti degli ostacoli facili sulla carta, ma di facile nel calcio non c’è niente. Sappiamo di avere un bonus in più, ma anche che le difficoltà rimangono da qui sino alla fine. Sono cinque finali da giocare, cinque “partite della vita” per coronare un sogno”.

C’è da coronare un sogno. Per riuscirci bisogna percorrere i cinque passi più difficili: “Io ripeto sempre di dare il massimo sino alla fine. Vedremo se questo ci porterà a coronare il sogno. Faremo di tutto perché questo avvenga, ma celebreremo solo quando avremo qualcosa in mano. Prima di parlare è meglio vincere. Io ho perso una finale di Coppa del Mondo e una di un campionato Europeo. Non se lo ricorda nessuno però. Così come nessuno si ricorda le cinque volte in cui sono arrivato secondo in campionato. Solo chi vince scrive la storia e questo deve essere uno stimolo feroce per noi”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film