Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress-Redazioneweb) Gionata nera per le squadre della capitale, con la Lazio che lascia tre punti sul campo di un Novara che sta facendo di tutto per lasciare la massima serie a testa alta. Gli uomini di Edy Reja sono apparsi sulle gambe, con una manovra impacciata. A parziale scusante dei biancocelesti, da sottolineare i molti assenti, su tutti quel Miroslav Klose che in tante occasioni ha tolto le castagne dal fuoco alla squadra di Reja. Lo stato di forma precario di Rocchi, ma di tutta la squadra in generale, sta mettendo a repentaglio una terza posizione di classifica, fino a poco tempo addietro assai salda.

Se la Lazio non ride, certamente la Roma non può far di meglio. I giallorossi stanno perdendo, strada facendo, progetto di gioco, forma fisica e carica agonistica. Luis Enrique, vero oggetto della discordia tra la tifoseria capitolina, ha cambiato le carte in tavola strada facendo, adattando il proprio credo di gioco ad un più modulo italiano. I risultati gli stanno dando ampiamente torto e, le sole assenze per infortuni vari, non possono giustificare un gioco che non c’è, così come una forma fisica alquanto precaria. Il nervosismo in casa giallorossa sale, ne sono la prova provata le stucchevoli espulsioni dei propri giocatori.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film