Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) L’Inter è sempre più proiettata verso il futuro. Il presidente Moratti si prepara alle grandi manovre estive che dovrebbero ridisegnare la rosa nerazzurra dopo una stagione a dir poco deludente (QUI i particolari). Branca continua a battere molte piste. Alcune si allontanano (Lavezzi). Altre si aprono (Sakho, Song, De Jong). Sempre incerto il destino di Sneijder. Molto fitto si preannuncia anche il mercato in uscita. Sul piede di partenza sono dati Chivu, Lucio e Forlan. La difesa nerazzurra dovrebbe uscire rivoluzionata dal calciomercato. Andiamo per ordine. 

Lavezzi più no che si. L’arrivo di Lavezzi all’Inter sembra farsi problematico. Secondo radio mercato, Moratti strebbe per essere spiazzato dal Paris Saint Germain.  Il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis lo avrebbe confessato ad alcuni amici, in privata sede. Il club di Carlo Ancelotti si sarebbe dichiarato pronto a versare l’intero importo della clausola rescissoria inserita nel contratto del Pocho, vale a dire circa 31 milioni di euro. Staremo a vedere.

Ipotesi Sakho? Voci di mercato parlano di un interesse di Moratti e Branca per il 22enne difensore centrale Mamadou Sakho del Paris Saint Germain, già inseguito lo scorso anno senza successo dal club nerazzurro e dal Milan. Il giocatore franco-senegalese sarebbe stato messo sul mercato dalla società parigina, ma la sua valutazione resta comunque alta (circa 15 milioni di euro). La trattativa potrebbe essere facilitata dall’inserimento di Lucio (finito sul taccuino di Leonardo e Ancelotti) e dato in uscita da Milano.

Forlan addio? Il mercato in uscita dell’Inter potrebbe essere quest’anno molto pieno. Oltre a Lucio, in lista di sbarco c’è anche Diego Forlan, attaccante uruguagio venuto meno alle aspettative. La sua prossima destinazione potrebbe essere l’Atletico Mineiro. Ieri il numero uno del club brasiliano, Alexandre Kalil, in un’intervista rilasciata a una radio brasiliana, ha detto: “L’Inter deve liberare il giocatore, esiste già una promessa del presidente Moratti. Noi siamo in lizza e continueremo a lottare per averlo, ma per ora non sono sicuro che ci riusciremo al cento per cento”. Forlan in Brasile piace anche a Corinthians e San Paolo.

Kolarov per  Chivu? Se oltre a Lucio partisse anche Chivu, sarebbe una vera rivoluzione in difesa. Per la fascia sinistra si punta su Kolarov, giocatore serbo del Manchester City che non ha un rapporto idilliaco con Mancini.

Parola d’ordine, riscattare Guarin. Moratti vuole a tutti i costi riscattare Il centrocampista colombiano Fredy Guarin, bravo a giostrare in qualsiasi area della zona nevralgica del campo e buono anche come trequartista esterno. Il colombiano intervistato, dalla Gazzetta dello Sport, ha detto: ” Dovranno parlarsi i club, ma io voglio restare. Perchè l’Inter è una delle squadre più forti del mondo, perchè mi trovo bene con mia moglie e i miei figli, perchè la volevo e adesso che l’ho raggiunta non voglio perderla. Finora ho dimostrato che sono un combattente, con carattere e voglia di vincere. La prossima stagione? Prima fatemi avere la certezza di restare, poi ve lo farò vedere”.

Piste calde (De Jong, Song e Isla).  Oltre a lavorare per la conferma di Guarin, Branca batte altre piste. Si punta su De Jong (il discorso col Manchester City è piuttosto avanzato). Sono in corso sondaggi per ottenere il cartellino di Song dall’Arsenal. Resta viva l’opzione Isla, che potrebbe rappresentare la sorpresa del calciomercato. Moratti si prepara a un’estate calda.

Lui. Bel.  – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film